Ambrogio Quaranta si aggiudica la Crono Campiense

33

L’Airone Leo Constructions conosce solo la vittoria.

Dopo i successi ottenuti nei giorni scorsi con Ciccarese e Scazzari, il gruppo ciclistico presieduto da Ivano Telesca torna sul podio in occasione della quarta edizione dela Crono Campiense che si è svolta domenica scorsa a Campi Salentina.

Questa volta il mattatore è stato Ambrogio Quaranta.

Il novolese si è imposto alla cronometro individuale viaggiando ad una media di oltre 50 chilometri orari facendo registrare il tempo di 10:38,1 a margine di un tracciato di 9 km. Quaranta è salito sul gradino più alto del podio precedendo Luigi Paolini della Asd Ragamon, che ha fermato l’orologio a 10:49,1. Il medagliere dell’Airone Leo Constructions si è  impreziosito del bronzo conseguito da Andrea Martina, che ha raggiunto sul podio il compagno Quaranta dopo essere giunto all’arrivo con il tempo di 10:55,9.

Tra le buone prestazioni del team leccese si è distinta anche la prova di Vincenzo Scazzari. L’aradeio si è piazzato al quarto posto assoluto con il tempo di 11:02,4.