Calcio a 5/b1 non vedenti assoluti: Ascus Lecce in Sicilia per sfidare il Siracusa

Contro il Siracusa la squadra presieduta da Massimo Cervelli studierà piani tattici e nuove soluzioni

62

Ascus Lecce in Sicilia per sfidare il Siracusa.

Dopo la sosta l’Ascus Lecce si appresta ad affrontare il Siracusa in trasferta con l’obiettivo di allungare la striscia positiva e chiudere in bellezza il girone Sud del campionato di calcio a 5/B1 Non Vedenti Assoluti. La partita si disputerà domenica 6 maggio in terra isolana con fischio d’inizio alle 10. La formazione allenata da Antonio Potenza si presenterà in Sicilia a punteggio pieno. Siamo al termine di un trend virtuoso che le ha permesso di raggiungere l’accesso alle final four con un turno d’anticipo. Tutto questo anche in virtù dell’ultima vittoria ottenuta contro la Asd Roma 2000. Contro il Siracusa la squadra presieduta da Massimo Cervelli studierà piani tattici e nuove soluzioni per prepararsi al meglio alle fasi finali della competizione, che si svolgeranno tra il 9 e il 10 giugno prossimi.

I giallorossi scenderanno in campo con il portiere Mattia Persano che vanta la  prima convocazione in nazionale e il suo primo impegno internazionale. I difensori saranno Giuseppe Quarta, Andrea D’agostino, Pantaleo Bortone. Tra i centrocampisti saranno presenti Davide Dongiovanni e Antonio Capeto, mentre l’attacco sarà affidato a Massimo Cervelli (presidente-Cervelli) e Salvatore Peluso.

Calcio a 5/b1 non vedenti assoluti: Ascus Lecce in Sicilia per sfidare il Siracusa.