Ascus Lecce vice campione d’Italia per la stagione 2018

28

Ascus Lecce vice campione d’Italia. L’Ascus Lecce, infatti, torna dalle Final Four di Atri da vincitore a braccia levate.

Domenica scorsa la formazione allenata da Antonio Potenza ha, infatti, conquistato un onorevolissimo secondo posto. Il risultato seppur negativo è il culmine di un’ottima stagione. E’ mancata la ciliegina sulla torta che avrebbe reso perfetta l’annata della storica associazione leccese. Dopo il dominio nel girone Sud e la vittoria in semifinale per 1-0 contro il Liguria Calcio, i giallorossi si sono dovuti arrendere in finale contro il Crema col risultato di 3-0.

La squadra salentina, reduce dall’infortunio di Massimo Cervelli e con capitan Bortone in condizioni fisiche precarie, ha affrontato il doppio impegno con grande impegno e determinazione. I salentini hanno quindi giocato con orgoglio sino al termine del campionato di calcio a 5 B/1 non vedenti assoluti. Cervelli e compagni hanno retto l’urto dei cremini per tutto l’arco del primo tempo. Purtroppo oerò, nella seconda frazione i nerobianchi hanno preso il sopravvento mettendo in ghiaccio la partita. Nei prossimi giorni l’Ascus Lecce riprenderà gli allenamenti in vista dell’impegno di Coppa Italia in programma a fine settembre.

I nostri complimenti all’ Ascus Lecce vice campione d’Italia. Un onore per la regione Puglia ed un complimento anche alle squadre finaliste che hanno lottato fino alla fine.