Barletta e Cascella accolgono William Tode a Palazzo della Marra. Tode: Farò un progetto Omaggio a De Nittis.

261

Barletta e il sindaco Pasquale Cascella hanno accolto prima a Palazzo di Città e subito dopo a Palazzo della Marra il Maestro William Tode, pittore, compositore, disegnatore, scultore, attore, un artista rinascimentale del XX Secolo, reduce dal grande successo riscosso dalla mostra dei Maestro nella città di Bari e da poco inaugurata a Trani.

L’incontro è immediatamente apparso come se i due si conoscessero da tempo, si è creata sinergia tra i due, il Sindaco ha contattato il suo entourage, che hanno raggiunto il Palazzo di Città, e, la delegazione composta da Anna Rizzi Francabandiera, dalla Giusy Caroppo Storico dell’arte che ha anche curato la riallestimento della Casa De Nittis, lo hanno a guidato nella visita alla città.

L’artista classe 1938 originario di Gonzaga e residente a Mantova, affascinato dalla iniziativa comunale di dedicare il Palazzo a Casa De Nittis, ha reso i complimenti circa l’allestimento e le scelte delle esposizioni fatte tra le opere dell’artista Barlettano.

William Tode: “brillante l’accoglienza avuta dal Sindaco Cascella – continua l’artista – meravigliosa l’iniziativa di rendere omaggio all’artista De Nittis e aver raccolto le sue opere nel Palazzo della Marra e dedicarlo a Casa De Nittis, chissà che Barletta non possa fregiarsi di Casa Tode vista la calorosa  accoglienza avuta e progettare la realizzazione di una Pinacoteca arricchendo il Patrimonio cittadino e Regionale, così da poter trascorrere gli ultimi anni della vita terrena sulle immense distese di sabbia delle litoranee di Barletta che nulla hanno da invidiare a quelle della riviera romagnola”.

L’incontro con il Maestro Tode si è concluso con la promessa: “Farò un progetto Omaggio a De Nittis”.

Per ricambiare la cordiale accoglienza il Maestro Tode ha invitato i presenti ed il Sindaco e la cittadinanza a Trani a Palazzo delle Arti Beltrani, dove è ospitata un’esposizione che comprende una piccola parte delle sue opere artistiche, alcune in prima assoluta, nonché un laboratorio di pittura e scultura a cui il Maestro si dedica tutti i giorni effettuando anche lezioni, tranne il lunedì che il palazzo Beltrani è chiuso ai visitatori, fino al 31 agosto.

Gli orari di apertura della mostra, gli eventi ed i concerti musicali che il Palazzo delle Arti Beltrani ospita, sono consultabili all’indirizzo: www.palazzodelleartibeltrani.it.

Una sintetica biografia del lungo itinerario artistico e delle esposizioni del Maestro William Tode è consultabile all’indirizzo:  https://williamtode.wordpress.com/informazioni/

Stefano Inchingolo.