Cavalcavia che crollano: dove si trova il prossimo che rischia di cedere

158

Italia, Paese dai lavori pubblici interminabili e pure fatti male. I quali mettono a repentaglio la vita di migliaia di persone che ogni anno frequentano quotidianamente infrastrutture in lungo e largo per lo stivale. Ultimo caso, quello di giovedì scorso, giorno in cui è crollato un cavalcavia sull’autostrada A14, all’altezza di Camerano, in provincia di Ancona. Due persone sono morte e altre tre sono rimaste ferite. Le cause non sono ancora chiare e servirà un’inchiesta della magistratura per stabilire i motivi del crollo.

Al momento, pare che la causa sia da attribuire a lavori di ristrutturazione del ponte, in particolare per sopraelevarlo in modo da garantire uno spazio di 5,20 metri tra la strada e il ponte. Ma non si esclude anche un difetto nella costruzione originaria o la solita scarsa manutenzione.

Purtroppo, il caso di Camerano non è che l’ultimo di un lungo elenco. Che talvolta comprende anche lavori realizzati da pochi mesi. Intanto, c’è un altro ponte che rischia di crollare nell’immediato. Ecco dove si trova con tanto di video.

CONTINUA A LEGGERE