Una crociera sul Nilo è una formula di viaggio ideale sia per i giovani sia per i meno giovani, indicata in particolar modo per chi visita l’Egitto per la prima volta.

Una vacanza straordinaria, culturalmente stimolante ed tratti quasi mistica, una crociera sul Nilo ti permetterà di ripercorrere le tappe della storia egiziana.

Quando prepari la valigia è importante tenere presente che l’Egitto è un paese musulmano molto conservatore, perciò si consiglia di selezionare con cura l’abbigliamento da portare.

Durante la navigazione a bordo della nave sei libero di vestirti come preferisci. Non dimenticare il costume da bagno per i bagni nella piscina della motonave e qualche abito elegante per le cene e le serate a bordo.

È bene prestare molta attenzione a che cosa indossare durante le escursioni e le visite ai luoghi di culto. Maglie a manica lunga e pantaloni lunghi sono appropriati per gli uomini. Mentre, per rispetto della cultura locale, le signore è bene che evitino di indossare vestiti scollati, corti e che lascino scoperte le spalle ed il collo.

Non dimenticare che, durante le visite ai luoghi di culto della tradizione egiziana, è severamente vietato indossare shorts, minidress, pantaloni corti e minigonne. Il capo, il collo e le spalle ed il capo delle donne devono essere coperti. Si consiglia pertanto di portare un foulard o una pashmina per coprirsi.

In linea generale, in Egitto e nei paesi musulmani è consigliabile attenersi ad un codice di comportamento per l’abbigliamento. Non solo nei luoghi sacri ma in tutti i luoghi pubblici, come ristoranti, negozi e centri commerciali. Bisogna rispettare le tradizioni locali ed evitare ogni genere di disagio.

Oltre ai fattori di tipo culturale, tieni anche presente che l’Egitto è caratterizzato da un clima torrido nei mesi estivi. La stagione estiva inizia nel mese di aprile e termina indicativamente all’inizio di ottobre. Le temperature sono estremamente alte e possono raggiungere picchi di oltre 45° gradi.

Si consigliano indumenti in cotone, pratici e sportivi, in modo da consentire la più ampia libertà di movimento. Evita i capi in fibre sintetiche che impediscono la naturale traspirazione corporea. Evita anche gli indumenti con elastici o lacci, perché possono ostacolare la circolazione sanguigna.

Tieni presente che dopo il tramonto le temperature tendono a calare notevolmente. È pertanto consigliabile portare uno scialle, un maglioncino o un cardigan per la sera. Porta un cappello o un berretto, occhiali da sole e scarpe comode e basse per le escursioni.

Non dimenticate di portare sempre con sé una crema solare con un fattore di protezione molto alto, un repellente per le zanzare e farmaci per raffreddore e disturbi intestinali.