Che cos’è la listeriosi e quali rischi si corrono?

Fate molta attenzione ai cibi crudi.

60
Che cos'è la listeriosi

Magari non ne avete mai sentito parlare, ma se vi è capitato sicuramente vi sarete chiesti che cos’è la listeriosi e come, eventualmente si contrae e si cura.

La listeriosi è una tossinfezione alimentare il cui nome deriva direttamente dal batterio che la provoca: la Listeria monocytogenes.

Come si contrae la listeriosi?

Il batterio Listeria monocytogenes si trova solitamente nel terreno e nell’acqua. Parliamo quindi di qualcosa che può facilmente contaminare sia le verdure che gli ortaggi. Non solo: anche alcuni prodotti caseari preparati con latte pastorizzato. Inoltre alcuni animali possono esserne contaminati senza che dimostrino alcun sintomo evidente. Questo significa che bisogna quindi fare molta attenzione ai cibi crudi: in particolare verdure non cotte o carni crude.

QUali sono i sintomi della listeriosi?

Esistono due forme tipiche di reazioni:

  • la forma tipica che consiste nella diarrea. Essa si manifesta nel giro di poche ore dall’infezione
  • una forma più invasiva, detta anche “sistemica“. In questo caso l’infezione è più pericolosa. Passa dall’intestino al nel sangue e si diffonde nell’organismo. Essa arriva fino al sistema nervoso e da vita a encefaliti e meningiti e forme acute di sepsi. Questa reazione è molto più lenta della prima perché i sintomi si avvertono solo dopo un mese ma in alcuni casi anche dopo tre mesi.

Ora che vi abbiamo spiegato che cos’è la listeriosi, è il momento di chiarire quanto è alto il rischio di contrarre questa infezione.

Nonostante pare non ci sia nessun allarme listeriosi, tuttavia l’Efsa, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha ugualmente posto il dito sull’aumento dei casi di infezione dal batterio Listeria monocytogenes responsabile di gastroenteriti con conseguenze anche gravi in soggetti affetti da cancro, Aids malati di diabete, soggetti immunodepressi, anziani e neonati. Molto pericolosa per le donne in gravidanza. L’infezione infatti può portare ad un aborto spontaneo, infezione del feto, morte in utero o parto prematuro

In altre parole, la possibilità di andare incontro a questo tipo di infezioni è assai rara. Questo non esclude il fatto che chiunque si trovi ad affrontare questa patologia corre dei rischi seri.

Volete saperne di più su cos’è la listeriosi?

Continua a legere