Come il mare

107

Ci sono poesie che traducono istanti di vita e transiti di cieli che non trovano eguali. Sono parole forgiate nelle emozioni più intime e profonde. Hanno il peso di una nuvola, i contorni della nebbia ma restano nel cuore e lo assecondano ad ogni battito.

Queste sono le poesie di “ Come il mare “, un fantastico volume di liriche scritto da tre autori: Emiliano Scorzoni, Francesco Pasqual e Michele Gentile. Si tratta di tre poeti di chiara fama nazionale, impegnati nella divulgazione della poesia non solo attraverso un percorso editoriale personale. Infatti i tre autori, tra le altre cose, sono rispettivamente Vice Presidente, Presidente e ideatore-fondatore della Nazionale Italiana Calcio Poeti, prima e unica formazione di calcio dilettante composta esclusivamente da poeti.

“ Come il mare “è un piccolo scrigno nel quale i tre scrittori hanno riposto la loro fratellanza, istanze e sogni, successi e sconfitte di una vita che li vede insieme affrontare l’alto mare dell’ignoto.  Sabato 8 ottobre, con inizio alle ore 16.30, presso l’Approdo Porto culturale sicuro di Via G.B. Magnaghi 12 alla Garbatella, ci sarà la prima presentazione ufficiale della silloge. Presenterà l’evento la poetessa Francesca Micacchi. Ospite d’eccezione la giornalista e poetessa Denata Ndreca. Ingresso libero e rinfresco per il pubblico presente.