Come vivere 200 anni? Basta essere adeguatamente informati

Nel settore alimentare la tendenza planetaria va verso la diminuzione del consumo della carne e del pesce ormai contaminati dalle pazzie dell’uomo.

Volete sapere come vivere 200 anni? Per gli amanti della scienza e dell’informazione, questo è il canale giusto.

Non vi parlerò del sommo Istituto di ricerca NASA e delle sue scoperte ormai conosciute e altamente spendaccione, alla ricerca di Dio o Allah nella volta Celeste. Vi parlerò piuttosto di Filosofie Scientifiche, il frutto dell’albero del pensiero, dell’immaginazione. Queste sono, infatti, il motore di partenza della ricerca e dello sviluppo della Scienza per il miglioramento della vita.

Nel settore alimentare la tendenza planetaria va verso la diminuzione del consumo della carne e del pesce ormai contaminati dalle pazzie dell’uomo. Ci si dirige nel trovare altre soluzioni culinarie nel tentativo di eliminare tante malattie provocate per contatto col sangue, consigliando e avvantaggiando lo sviluppo delle diete vegetariane / vegane (frutta e verdura) dove i piatti più sani per antonomasia rimangono da sempre: pasta e Fagioli, una bella mela, le tante verdure a foglia verde o rossa e le infinite scelte della frutta di stagione.

Nel millennio precedente, la scienza aveva compiuto passi da giganti in quasi tutti i settori Scientifici.

La ricerca è riuscita a neutralizzare tantissimi batteri generati dall’errato comportamento dell’uomo, ereditato inizialmente dai cavernicoli che si nutrivano prevalentemente di caccia e cacciagione, che poi diede slancio ai grandi allevamenti bovini, i quali influenzarono le nostre abitudini a cibarsi prevalentemente di carni e sanguinacci, dando sfogo a tantissime malattie per trasmissione dall’animale all’uomo.
La ricerca costante che ha migliorato il nostro sapere, ci ha guidati nella scoperta di vari sistemi immunizzanti, ad eccezione di alcuni batteri intelligenti capaci di mimetizzarsi, creando gravi danni soprattutto se entrati nel nostro corpo e riescono ad abbattere il nostro eccellente sistema immunitario.

Uno dei pericoli principali dei batteri risiede nel fatto che si riproducono facilmente in ambienti liquidi o umidi tipici delle muffe e si moltiplicano in modo accelerato.

In questi giorni si sente parlare insistentemente di Ebola, ma non è il solo pericolo di possibile epidemia dell’umanità. Vi sono altre pandemie ideologiche che sono incarnate nell’uomo: la mancanza di Giustizia e di rispetto per i diritti umani, giocando continuamente alla guerra per soddisfare gli interessi di gloria e di profitti da parte di tiranni.
Per questo le ricerche si ramificano a ragnatela su infiniti concetti tra i quali sono allo studio importanti soluzioni per limitare l’uso dei liquidi (alcolici e gassati) che innacquano i cervelli, in special modo quelli Politici ed é compito della scienza dirigere le ricerche verso scoperte di sostanze innovative come l’acqua secca o ristretta.

A prima vista sembrerebbe quasi una burla, ma in realtà è uno studio di vecchia data che incoraggia la ricerca in un campo molto complicato ma estremamente importante.

Per fare un esempio:  tante epidemie si diffondono attraverso i liquidi, sangue, saliva, muco nasale, lacrime, sesso, starnuti, ecc. Il pericolo di essere contaminati da batteri epidemici enfluenzali ci insegue in modo aggressivo specie negli ambienti sporchi o di affollamento con possibili portatori sani di infezioni.
L’Ebola come tante altre infezioni con possibilità Epidemiche o Pandemiche, alcune conosciute e neutralizzate tramite vaccini, ma è confermato che non tutti i batteri colpiscono in modo grave tutti gli esseri umani, salvando coloro che godono di un sistema immunitario naturale superiore tipico dell’uomo sano, procreato da genitori sani e dal comportamento e alimentazione condotti in modo di vita sano.

I pericoli di infezioni che ci inseguono sono tantissimi e vanno isolati soprattutto con la pulizia.

Siamo abituati ad aprire il rubinetto dell’acqua in casa per i più fortunati, senza pensare che oltre un terzo dell’umanità vive in condizioni disperate, mentre noi popolo eletto, con un semplice gesto abbiamo l’acqua a portata di mano, fredda o calda secondo le nostre necessità, ma non sappiamo quanto lavoro e costi devono sostenere Paesi e Regioni per pompare l’acqua da fiumi o laghi incontaminati e persino da grandi depositi sotterranei per ricavare, filtrare, e  immunizzare quell’acqua che ci giunge sino in casa.

E’ da tener presente che l’acqua pulita e immunizzata pulisce, ma se è sporca o infetta, rischia di divenire portatrice di malattie, perciò la scienza si dibatte nella ricerca dell’acqua secca o ristretta per i servizi,  limitare i liquidi alle strette necessità con l’acqua imbottigliata.

Non meravigliamoci, se già da diversi anni sono in corso soluzioni di lavaggio a secco, che mirano ad allargarsi in altri settori allo scopo di risparmiare l’acqua e contemporaneamente ridurre la propagazione di malattie, considerando che gran parte delle infezioni ed epidemie si propagano attraverso le acque stagne, reflue e fognarie da abitazioni o complessi industriali.

Il grande e conosciutissimo Bill Gates Presidente della Microsoft, il programma di scrittura computerizzato più diffuso al mondo, da anni sta cercando una soluzione per creare un WC che risponda ad una rivoluzione del sistema generalizzato del verbo defecare, che in considerazione di sette miliardi di esseri umani ed altrettanti esseri animali, creano montagne di M…. che nei Paesi poveri viene scaricata all’aperto generando infezioni, mentre nei Paesi avanzati seguono condutture fognarie interrate, ma finiscono in mare o indirettamente negli acquedotti.

Lo studio finanziato da Bill Gates, guida al ritrovamento di una qualsiasi soluzione che conduce alla scoperta di un WC o Gabinetto funzionante a secco senza lo sciacquone…

…per risparmiare l’acqua e ridurre le contaminazioni dei canali all’aperto nei Paesi poveri, o dei sistemi fognari coperti che creano l’habitat e la gioia nella riproduzione di topi di fogna, insetti e batteri che vivono e sguazzano felicemente nelle feci, urine ed acque stagnanti.
Non soltanto Bill Gates ma anche la scienza sta cercando di modificare le vecchie abitudini dell’uomo che in Italia vengono interpretate dalla Politica nel ridurre a secco i poveri malcapitati, con Governi programmati a ridurre l’uomo ad un pezzo di legno senza l’uso della ragione, con due stecche per le gambe ed altre due per le braccia, con due occhioni penzolanti, esattamente come la Mantide Politica omicida, Religiosa o Europea.

Si presume questo sia il futuro poco glorioso dei cittadini del nostro Paese, destinati a soccombere sotto il morso costante della Mantide Politica Mafiosa e Religiosa, che ha causato la lunga crisi Italiana in una Nazione in declino terminale.


Come vivere 200 anni? Basta essere adeguatamente informati