Cosa sono gli alimenti integrali

Perché il consumo di alimenti integrali apporta tanti benefìci per la linea e la salute

0
11

Cosa sono gli alimenti integrali, quali sono quelli veri ed i falsi, i benefìci che apportano al nostro organismo e le controidicazioni che presentano.

Nel corso degli anni, l’attenzione dei consumatori nel ricercare cibi di qualità, contenenti nutrienti per il benessere dell’organismo, è cresciuta costantemente. E’ aumentata, di conseguenza, anche l’offerta di alimenti integrali per soddisfare questo tipo di esigenza.
Si parla molto, altresì, di diete e dimagrimento, e vengono spesso citati i cibi ricchi di fibre, quelli integrali. E questo a ragione, perché consumare prodotti integrali contribuisce ad ottenere tanti benefìci per la linea e la salute.

Cosa sono gli alimenti integrali

Sono quelli che non hanno subìto processi di raffinazione, o lo sono stati solo in misura minima, in modo tale che nessuna delle loro proprietà nutrizionali sia stata compromessa; sono integrali anche quegli alimenti che non vengono modificati nella cottura o nella preparazione.
Molti di questi vengono spesso sottoposti dall’industria alimentare a processi di raffinazione chimica: succede che pane, pasta, riso, farina, zucchero, perdono tutti, o quasi, i valori nutritivi benèfici presenti nel chicco (o seme) dei cereali, come acidi grassi, proteine, vitamine e, soprattutto, le fibre, divenendo così alimenti morti.

Gli alimenti integrali contengono tutti e tre gli elementi del chicco, che sono crusca, germe ed endosperma.

  • La crusca è l’involucro esterno del chicco, è la buccia che lo riveste e lo protegge. Contiene proteine, vitamine, minerali e fibre.
  • Il germe si trova all’interno (embrione), situato nella parte inferiore del chicco, ed è ricco di vitamine e grassi insaturi (quelli buoni).
  • L’endosperma è la riserva di nutrimento ed energia, serve alla crescita ed è costituito principalmente da grani di amidi e di proteine.

Per esempio, se con la raffinazione vengono eliminati crusca e germe, rimane l’endosperma. Questo è il motivo per cui gli alimenti ottenuti dalle farine raffinate diventano dei carboidrati con elevato apporto calorico.
Comunque, prescindendo dalla lavorazione dei cereali, di solito i prodotti integrali (pasta, cracker, fiocchi per la colazione) dovranno conservare le stesse proporzioni di crusca, germe ed endosperma presenti nel seme originale.

Vuoi conoscere quali sono gli alimenti integrali ed i benefìci che apportano?

CONTINUA A LEGGERE…