Da Baggio a Guardiola: quando il Brescia acquistò tanti campioni

Morto Gino Corioni: da Baggio a Guardiola insegnò che anche le piccole possono sognare

68

Dopo una battaglia lunga dieci anni, Gino Corioni si è spento nella notte di martedì all’età di 78 anni. Dopo aver portato l’Ospitaletto fra i professionisti, nel 1985 passò col Bologna per trapiantarne gli elementi migliori.

Con gli emiliani conquistò la serie A e una qualificazione in coppa Uefa. Lajos Detari fu il suo “colpo” internazionale del periodo in rossoblù. Ma fu solo un antipasto di quanto fece poi a Brescia, che rilevò nel 1992.

CONTINUA A LEGGERE