Latina: parco dedicato a fratello Mussolini ora intitolato a Falcone e Borsellino

Perché si tratterebbe di un triplo errore...

179

Falcone e Borsellino sostituiscono la famiglia Mussolini a Latina. Errori colossali o processo di defascistizzazione inevitabile?

Mercoledì 19 luglio non si sono risparmiate le parole di commiato nel ricordo del Giudice Paolo Borsellino, come noto barbaramente ucciso dalla Mafia in quella data del 1992, a quasi due mesi dalla identica tragica morte di un altro Giudice simbolo della lotta alla Mafia: Giovanni Falcone. Parole stanche, vuote, ripetute da un quarto di secolo. Le stesse che da bambini ti colpiscono, da adolescente ti scuotono, ma da adulto puzzano di retorica.

Nello stesso giorno si è deciso di cambiare nome al Parco pubblico di Latina intitolato ad Arnaldo Mussolini, fratello minore di Benito, in favore di Borsellino e Falcone. Iniziativa lodevole quella del Parco, ma storicamente sbagliata per 3 motivi. Che riporto di seguito.

CONTINUA A LEGGERE