Il direttorio del M5S in un clamoroso silenzio

Nessuna parola del direttorio sul caso dei colletti bianchi di Novara che ha colpito Paolo Ansaloni

176

La neo-sindaca si sente un pò in pericolo. Si parla del fatto che vogliano già eliminarla.

Riportiamo quanto evidenziato ieri dal sitoweb “Italia Rialzati”.

“Visti i piccoli ritardi nella pubblicazione della giunta alcuni l’avevano accusata in malomodo di una possibile spaccatura col movimento 5 stelle. Dopo ciò sono arrivate nuove accuse: IMMONDIZIA BUTTATA IN PIENA NOTTE NELLE STRADE. MACCHINA DEL FANGO MEDIATICA CONTRO DI LEI E TG NAZIONALI PRONTI AD ATTACCARLA”

Le polemiche arrivano da tutti i lati anche dal suo stesso direttorio. Soprattutto per quel che riguarda il neo capo di gabinetto della capitale, Carla Romana Ranieri.

La polemica è per lo stipendio a lei garantito di 193 milioni di euro lordi all’anno. Le polemiche strumentali dell’opposizione si commentano da sole ma la decisione, seppure giustificata dal fatto che il magistrato guadagnava di più prima di accettare l’incarico al comune, non è piaciuta nemmeno al direttorio.

Così come Virginia Raggi a Roma, anch`io, Paolo ansaloni a Novara non mi sento in una “botte di ferro“. Dopo aver denunciato ripetutamente e pubblicamente i veritieri fatti marci della mafia dei colletti bianchi a Novara e dopo il recente scandalo per gli appalti irregolari avvenuti – guarda caso – sempre all’ospedale maggiore di Novara e per mano della medesima banda che nel 1994 ha operato selvaggiamente contro la mia persona.

colletti bianchiMi hanno incarcerato ingiustamente con il 41bis.

Hanno distrutto tutto intorno a me senza soluzione di continuità per ben 22 anni. La differenza è che per loro tutto verrà risolto in un profondo silenzio omertoso come da prassi di piazza. A meno che tutto il M5S voglia fare, così come a Roma, una pulizia dei “rifiuti”. Mi riferisco a quei rifiuti umani mafiosi, con l’obiettivo di salvarmi ridandomi finalmente la mia dignità attraverso quel lavoro tanto sofferto e desiderato!!

Invece NO! Per ora il nostro direttorio sta in un profondo silenzio che non fa onore nè a me nè a tutti gli elettori del Movimento 5 Stelle.

Perchè il nostro direttorio sul mio caso, nonostante tutto il clamore che abbiamo fatto tramite i media, non dice una parola? Allo stesso modo Di Battista e Di Maio quando sono venuti a Novara in campagna elettorale!

TUTTI ZITTI! MA VI SEMBRA GIUSTO?

NEL M5S NON STIAMO COMBATTENDO TUTTI LA MEDESIMA GUERRA?

1 COMMENT