Siete single e sono mesi che uscite e beccate sempre il ragazzo sbagliato?

Avrete sicuramente una lunga esperienza dei vari modi per avere un sacco di appuntamenti. Inutile citare i famosi Badoo, Tinder, Adottaunragazzo, Happn e la recentissima Once. Sono sicuro che vi siete già buttate a provare anche lo SpeedDating. Per non parlare di altri social network nati con obiettivi ben diversi e finiti “ahime” per essere un luogo di appuntamenti. Come couchsurfing, ad esempio, creato per affittare i divani di casa vostra ma utilizzato dai maschi di tutto il mondo per ospitare belle ragazze a casa sperando nella sbronza facile.

Adesso si avvicina l’estate e sicuramente grazie ai vostri viaggi vi imbatterete in migliaia di “cascamorti” che con stili differenti proveranno a portarvi fuori a cena. L’obiettivo primario lo sapete. Il dopo cena. D’altronde dopo aver mangiato bisogna fare un pò di sport per digerire, no?

Di seguito ci siamo pertanto divertiti a stereotipare un pò. Vi consigliamo sempre di seguire l’istinto ma non troppo.

1. Il backpacker

Personaggi avventurosi che riescono ad infilare in uno zaino i viveri per un periodo di sei mesi. Sono casual, spensierati e curiosi. Li troverete dovunque, a Bali sulla strada per l’Indonesia orientale, in Thailandia così come in Sardegna o a Zurigo.

Non aspettatevi una cena a lume di candela od una serata in abito da sera. Le sue caratteristiche sono la semplicità, la simpatia e i programmi improvvisati. I loro migliori amici in queste avventure sono le guide “Lonely Planet”. Sono abituati a stare da soli. Un panino ed una birra sulla spiaggia è il massimo di quello che si possono permettere quindi proveranno a fregarvi con il racconto delle loro avventure e farvi intontire col tramonto sul mare.

Attenzione! Inutile avere pretese. Il giorno dopo non li vedrete più. Non innamoratevi di loro perchè sono degli spiriti liberi. Se sono italiani non fatevi fregare vi diranno che siete bellissime e che i vostri occhi splendono più delle stelle.

backpacker

2.  Il surfista sexy

Pelle dorata, capelli biondi, fisico da invidia e un sorriso lungo come la tavola che porta sempre sotto il braccio. I cavalcatori delle onde mondiali sono sicurissimi di se e dovrete essere molto brave per rubargli un pò di tempo durante la giornata. Fin quando ci sono le onde avrete poche speranze.

Avete abbastanza pazienza di aspettare tutto il giorno che lui finisca di surfare? Siete pronte a farvi scaricare sentendovi dire “no domani mattina non posso perché ci saranno delle onde alte!“? Allora forse anche voi siete talmente sicure di voi stesse ed altrettanto impegnate che non avrete problemi.

Ma ricordatevi noi vi abbiamo avvertito. Cercare di fargli adottare un altro hobby sarebbe una pura perdita di tempo. Sarete sempre seconde di fronte a onde e tavole. La vostra unica fortuna dipenderà interamente da quanto a voi piace il mare, e quanto vi piace essere chiamata  “surf widow” (la vedova del surfer).

Un segreto per voi donne single? Fatelo sentire sempre sulla cresta dell’onda 🙂

3. Il bamboccione italiano

Qui veniamo al dramma. Avete finalmente trovato un bel ragazzo, simpatico, che fa ridere gli piace stare fuori la notte e vi accompagna pure a fare shopping. C’è un solo problema. Vi troverete a condividere questi momenti con la sua mamma e la sua nonna. Se siete fortunati. Perché alcuni bamboccioni vivono ancora in famiglia e vi capiterà di essere nel momento migliore della vostra intimità e vederlo scappare perché un cugino di ventesimo grado oppure uno “zio acquisito” (che non ho mai capito come cazzo si fa ad acquisire uno zio?) ha bisogno perché gli si è rotto il motorino.

E non è tutto! Avete prenotato al ristorante che puntualmente cancellerete perché mezz’ora prima di cena la mamma o la nonna vi chiameranno, lo faranno sentire in colpa perché hanno già cucinato le orecchiette fatte in casa. Vi troverete a riempirvi lo stomaco di pasta, pane, dolci e ammazzacaffé. Sarete talmente piene perché in casa dei bamboccioni italiani non si può rifiutare il cibo.

Ci vuole veramente tanta tenacia per riuscirgli a staccare il cordone ombelicale. Il nostro consiglio? Puntate su chi già vive lontano da casa.

Donne single state attente! Verificate che la mamma non abiti nell’appartamento accanto. Altrimenti siete finite.

mammoni

4. L’uomo alternativo e colto

Qui dovete andarci caute perché questo tipo di ragazzo usa il suo fascino e la sua dialettica per farvi perdere la testa. Ben presto, però, anziché surfare l’onda sarà incollato sul vostro divano.

Lo troverete mentre legge un libro pesante o partecipa ad un collettivo sociale prima di una manifestazione. Oppure in un gruppo mentre suona la chitarra. Alzerà gli occhi, vi sorriderà grattandosi la barba e vi avrà fottuto.
Questo tipo di ragazzi molto spesso non ha nemmeno casa, né un lavoro. Un gran scroccone che cerca sempre qualcuno che paga il conto del bar. E sarete voi le vittime predestinate. Se vi fate fregare e lo invitate a casa vostra, il giorno dopo potete chiamare i vostri amici dicendo che non abitate più da sole. Sarà difficile cacciarlo via. Vi fregherà per lungo tempo perchè si sveglierà e troverete la colazione pronta, pulirà la a casa e vi preparerà delle cenette deliziose. Il tutto con i vostri soldi chiesti in prestito ovviamente.

alternativo

Quando, finalmente, proverete ad affrontare l’argomento soldi o lavoro lui vi umilierà con la sua dialettica da oratore facendovi sentire una merda. Sono bravissimi a farvi sentire dei tirchi quando in realtà è proprio il contrario.

Un indizio? La prima volta che vi vedete al momento di pagare fa il gesto di aver dimenticato di prelevare?

Pagate il conto e scappate dicendo che vi sta chiamando il vostro ex.

5. Il francese espatriato

Ecco ci risiamo. Qui a farvi cadere nella trappola sarà il fascino dell’accento francese. Lo charme delle poche parole ma dette bene. Il francese che va a vivere all’estero è una macchina da sesso.

Io purè una volta ho provato a fingere di essere francese ma alla prima parola contenente la “R” mi hanno sgamato e sono andato in bianco. Dicono che gli italiani sono stronzi e bugiardi perché ti dicono subito “Ti amo” pur non essendo ovviamente vero. I francesi invece sono più furbi. Non ti dicono questo anzi sono pure onesti. Ti dicono che non cercano una relazione stabile e questa cosa vi attira ancora di più. Subito vi fate il film in testa e vi immaginate a vivere insieme a lui in un bilocale nel quartiere “Le Marais” a Parigi.

francese

Risultato? La mattina dopo sarete innamorati della loro gentilezza e pacatezza. Del loro essere gentiluomini e di come sanno trattare una donna. Ma ben presto vi sveglierete abbracciate al vostro cuscino e, se siete fortunate, un SMS vi dirà: “Mon amour. J’ai eu un problème et je suis rentré en France. Je suis désolé ma petite. Un bisou. Frédéric.” (“Tesoro mio ho avuto un problema e sono rientrato in Francia. Mi dispiace piccola mia. Un bacio. Frédéric.)

Si spesso questi coglioni si chiamano “Frederic” e non chiedetemi perché.

6. Il nerd e/o geek

Nel caso in cui vi imbattiate in un nerd avrete veramente dei seri problemi. Questi tizi difficilmente staccano la loro sedia dal culo e la faccia dallo schermo del pc. Qualora provaste a chiedergli di uscire a bere una birra nemmeno volteranno la testa perché saranno troppo impegnati a studiare l’algoritmo che cambierà la vita del mondo intero. Se non avete capito che tipi sono e volete evitarli fatevi due risate con la serie tv “Big Bang Theory“.

The Big Bang Theory

Se poi avete la sfortuna di uscire con un nerd che contemporaneamente è anche geek (la differenza tra i due è sottile nel senso che il nerd è abile con le tecnologie rispetto al geek) allora sarà un miracolo portarlo a cena e riuscire a cavargli di bocca una parola su un argomento che non sia pubblicato su una rivista scientifica. Scordatevi poi di riuscire a distrarlo con minigonne, tacchi o scollature da mozzafiato. State perdendo il vostro tempo. Prima che capiscano che ci state provando sarete già arrivate alla menopausa.

Beh potremmo continuare con la lista all’infinito aggiungendo uomini sposati (ma questi spero che lo sappiate si devono evitare), uomini appena usciti di galera, uomini troppo narcisisti, uomini totalmente pigri.

Insomma la ricerca del principe azzurro è molto lunga. Un consiglio? Non cercate! D’altronde nelle fiabe è sempre il principe azzurro a cercare la principessa.

Donne single noi vi stiamo avvertendo. Tanto lo sappiamo che vi farete fregare lo stesso! Al cuor non si comanda.

8 COMMENTS