Dopo la tempesta – Romana Anna Tonioli

Sei sola con i tuoi ricordi lontani

67

Dopo la tempesta

Il cielo si fa scuro
corrono le nuvole nere
in quel cielo In tumulto,
serpeggiano i lampi,
il tuono rumoreggia
sembra squarciarsi il cielo
In una notte buia, paurosa
ove tutto appare,
nel nulla ti sembra di sprofondare.

Ascolti nel tuo silenzio e pensi
entrando nella tua anima
che in quel momento ti fa ricordare.

Sei sola con i tuoi ricordi lontani
ricordi che ti hanno fatto male
mentre le ferite si riaprono,
il pianto bagna il tuo viso,
sono lacrime amare.

Oh, ricordi d’amore,
tradimenti che affiorate impetuosi,
abbandoni, speranze senza più ritorni
morte nel cuore.

Gelide ombre sfiorano il tuo corpo
mentre la pioggia scende
lasciando odore di terra.

Il cielo si fa nitido
e la notte si illumina di stelle
la luna fa capolino nella sua argentea luce.

La tempesta è passata,
tutto tace in quel silenzio che sa di pace.

Dopo la Tempesta @Romana Tonioli 2018 Diritti riservati@ – opera d’arte