Ormai ci stiamo avvicinando al più importante festival musicale che ogni anno unisce tutte le nazioni attraverso la musica: L’Eurovision Song Contest 2019. Quest’anno il festival, dopo Lisbona, si terrà in Israele, a Tel Aviv. Negli ultimi giorni sono state confermate tutti gli artisti che prenderanno parte all’evento.

Al festival partecipano tutte le nazioni Europee includendo Austalia. Mancheranno all’appello solamente Ucraina, Bulgaria, Slovacchia e Turchia.

Il primo giorno si esibiranno la Bielorussia, Cipro, Azerbajan, Polonia e Macedonia.

Il secondo giorno sarà la volta di Estonia, Lettonia, Lituania, Finlandia e Norvegia.

Seguiranno poi le performance degli artisti rappresentanti Svezia, Germania, Paesi Bassi, Grecia e Russia.

Il quarto giorno si presenteranno sul palco Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Australia, San Marino e il Regno Unito.

Successivamente la semifinale e la finale con i risultati del voto che dichiarerà il vincitore dell’Eurovision song contest 2019.

Mahmood è il rapper che rappresenterà l’Italia all’Eurovision song contest 2019

La lingua principale (piu cantata) è l’Inglese. Ci saranno numerose canzoni cantate nelle lingue dei paesi seguenti: Australia, Grecia, Lettonia, Lituania, Finlandia, Svezia e Polonia. Non mancherà ovviamente l’Italiano (includendo anche San Marino) ed il russo (Bielorussia ed Azerbajan incluse).

Tra l’altro saranno presenti alcuni i cantanti che esibiscono per la seconda volta all’Eurovision: il famoso cantante pop russo Sergey Lazarev (Eurovision 2016), il cantante sanmarinese di origine turca Serhat (Eurovision 2016) e il rapper ungherese Iozi Pazai (Eurovision 2017).

Come ogni anno assisteremo senza dubbio ad uno spettacolo sensazionale. Ascoltare gli artisti di tutto il mondo e vedere riunire così tante culture fa bene a tutti. Sperando che come sempre passi il messaggio di pace e amore. Non perdetevi l’Eurovision song contest 2019.