Fabio Gelo & Tocco Personale per Close Over Bros Tv

Fabio Gelo e Tocco Personale danno vita al progetto che porta alla creazione di un brano tutto da ascoltare: "Per i tuoi occhi muoio".

88

Sono Alessandro 33 anni di Napoli. Vi racconto brevemente chi sono Fabio Gelo e Tocco Personale e cosa tentiamo di portare ai nostri potenziali ascoltatori.

Sin da piccolo sono sempre stato attratto dal mondo della comunicazione attraverso le immagini e la scrittura. Avevo una forte creatività che conservo tutt’ora. Ad un certo punto della mia adolescenza mi accostai fortemente al mondo della scrittura per comunicare attraverso la musica. Così da autodidatta seguii un percorso tutto mio, conciliando poesia, quotidiano ed emozioni. In ogni mio brano, ho sempre dato spazio a generi musicali eterogenei non discriminandone mai nessuno. Le mie dinamiche di vita da oltre 10 anni sono quelle di un genitore che lotta per una posizione economica di certo meno discussa. Un pò come tanti italiani nell’ultimo ventennio, nonostante non avessi avuto delle ambizioni, prospettive, in campo musicale, sopratutto in quello della comunicazione (quello che mi riguarda di più), continuavo a pensare che fosse stato giusto per me vivere a 360 gradi la mia realtà ovunque ci fosse stato un posto per me.

Sono una persona umile, con una forte adattabilità e non sdegno alcuna mansione che mi viene data, anzi, applico la stessa motivazione che mi spinge quando comunico.

Sono vari i percorsi per me intrapresi negli ultimi anni, compreso quello della riflessione in cui mi sono impegnato e liberato allo stesso tempo per vincere le tensioni del quotidiano. Nel 2008 conosco Fabio Gelo, un giovane Rapper molto tendente al genere Pop. Con lui s’instaurerà negli anni un buon rapporto costruttivo in ambito musicale, sopratutto un buon rapporto di diversità a confronto anche nel quotidiano. Non me l’aspettavo ma sono entrato in crisi profonda. Era il 2013. Tutto ciò che poggiava sulle mie capacità ad un certo punto è crollato con me, compreso un percorso di approfondimento musicale legato alle realtà che utilizzano la rete come mezzo principale per farsi conoscere. Fabio nel frattempo, invece, otteneva buoni riscontri con le sue produzioni.

Questa crisi mi porta a rifugiarmi sempre di più nella forma scritta, diffidando troppo sulla parola di conforto che potevo ottenere per circostanza.

Dopo svariati anni in cui realizzo musica e testi dietro le quinte e solo per un benessere personale, tornai a relazionarmi con il mio amico, che nel frattempo aveva preso delle pause di riflessione con la Musica. Pochi mesi dopo averlo re-incontrato, dei pensieri iniziano a prendere forma dando vita ad un progetto di comune accordo. Uscendo da un periodo di vita sentimentale complicato, il mio amico decise di tornare alla musica con una Cover di un brano cantato per la prima volta nel 1969 dal Little Tony. Colse quest’opportunità per omaggiare il maestro con una rivisitazione prevalentemente sotto l’aspetto sonoro, senza quindi toccare una sola parola del testo. L’esito di questo brano da noi auto prodotto non fu male.

Dopo anni di assoluta assenza Fabio si mostrò disilluso sotto l’aspetto della carriera artistica.

Decise comunque di dare vita ad una testimonianza attiva di come una capacità impiegata può fare bene anche se si è fuori dallo star system. La Musica per noi è prevalentemente un Modo per Raccontarci, una terapia che ci aiuta ad affrontare i periodi più complicati.

Trascorre un altro anno e nel frattempo questo progetto comune prende il Nome di Close Over Bros.

Fu un’idea dello stesso Fabio che si è prodigato non solo a costruire con me ma anche ad aiutarmi. Non parlo solo del progetto con un artista emergente ma della instaurazione con lui di un dialogo utile che può essere un appoggio ne i periodi più bui (cosa che noi non abbiamo trovato da nessuna parte). Il tutto è stato dato vita con a costi quasi prossimi allo zero. Come prima tappa Ufficiale del Progetto nasce in una serata di giugno del 2018 senza nessuna previsione un brano dal Titolo: “Per I Tuoi Occhi Muoio”. Sonorità vivaci ed un messaggio frutto di due racconti che si uniscono: il mio e quello di Fabio, legato ad un periodo comune trascorso nell’ambito dell’Amore.

Le riprese sono girate da noi stessi sotto il nome di un progetto che tenta di farsi sentire nella maniera più semplice che abbiamo a portata di mano: la rete.

Senza pretese ci aspettiamo coinvolgimenti da parte di coloro che avranno bisogno della nostra Musica, di quelli che vorranno questo supporto (escluso un investimento monetario). In questo modo dalla produzione del brano a quella del video, sopratutto alla strategia di condivisione e promozione adottata, siamo sicuri che a nostra volta verremmo investiti da una buona dose di gratificazione. Questo c’incoraggia a restare attivi per tutti. Vogliamo sottolineare che non ci stiamo dando al commercio Discografico ma ci poniamo come supporto con tanto di Moralità. Stiamo puntando sulla qualità delle nostre capacità impiegando al meglio i mezzi a nostra disposizione, ovvero il nostro piccolo tempo.

Il Canale Close Over Bros è reperibile su You Tube e cerca sostenitori.

Le prossime uscite di brani di Fabio Gelo sono previste sullo stesso canale proprio per offrire una valutazione rapida delle nostre possibilità. (Presto sbarcherà sul canale una dedica al Re del POP scritta da Fabio nel 2009, rivisitata per portarla oggi all’orecchio di tutti). Altre realtà appariranno sul canale. Saranno quelle che sono d’accordo con questo nostro discorso dell’essere costruttivi e solidali.

Vi aspettiamo su Close Over Bros Tv per aiutarci a crescere.

https://www.youtube.com/channel/UCHb59UKXtL4UO5cTcm1EI3Q

Grazie alla redazione di Bomba Giù per la gentile concessione dello spazio offerto al fine di permetterci di condividere con tutti liberamente quello che attualmente ci riguarda.