La lobby dei figuranti raccomandati. Una vergogna italiana.

Perché vengono selezionati sempre gli stessi?

115

La lobby dei figuranti. Ne avete mai sentito parlare?

Molti anni fa potevi fare la domanda per partecipare come pubblico nelle principali trasmissioni televisive italiane.

Certo, a quel tempo, se avevi la tua sete di conoscenze era più facile e potevi guadagnarti qualcosa.

Oggi visto che gli sbocchi lavorativi sono molto limitati e i laureati quasi nessuno li assume, quasi quasi ti viene in mente di fare la domanda per partecipare come figurante, cioè tra il pubblico nelle trasmissioni televisive della tua città.

Cerchi come inviare la domanda, scrivi un bel curriculum, alleghi le foto come richiesto dalla procedura e scrivi i tuoi dati personali.

Trascorrono mesi e nessuno ti contatta, passano altri mesi e niente così rifai la domanda e la rifai più volte.

Passano altri giorni, mesi, anni ma nessuno ti telefona per una selezione.

Ti comincia a venire un dubbio. Quando segui le trasmissioni televisive della tua città noti che i figuranti, cioè quelli seduti tra il pubblico, hanno sempre le stesse facce!

Il viso è sempre quello, la bella presenza non ce l’hanno e ben vestiti non sono!

Ma allora come fanno a stare tra il pubblico ed a essere anche retribuiti?

Cerchi su internet perché a parte la testardaggine vuoi capire la ragion per cui vengono selezionate persone senza bella presenza e per lo più sembrano ANNOIATE tra il pubblico nel seguire la specifica trasmissione.

Bene, su internet c’è scritto di inviare la tua domanda per la selezione all’attenzione di… un certo individuo…il quale non ti contatterà’ mai però.

E succede che Ti ritrovi a rifare le foto e spendere altri soldi…rimandi la domanda, passano i mesi e gli anni ma nessuno ti contatta.

Che tristezza la lobby dei figuranti blocca ogni sogno. Sono trascorsi un bel po’ di anni e hai abbandonato l’idea di partecipare come pubblico televisivo ma ogni volta che guardi una trasmissione ritrovi sempre e dico SEMPRE gli stessi tra il pubblico. Seduti, annoiati è come se ti stessero facendo un favore a seguire quella trasmissione, soprattutto nell’orario pomeridiano delle 15.00, perché è l’orario del pisolino!

Ma allora che ci vano a fare? E soprattutto perché vengono selezionati sempre gli stessi?

Alla fine scopri che quei tipi seduti tra il pubblico sono i parenti di…le fidanzate di…e addirittura con tutto il rispetto e niente contro di loro …il fidanzato del responsabile, direttore, tecnico o chi sia!

E ti ritrovi a pagare una tassa per vedere in tv noiose repliche della principessa Sissi nel mese di agosto, film orrendi, e in più vedere quelle facce tra il pubblico come se ti prendessero in giro perché sei tu alla fine che li paghi.

Ma l’Italia è il paese delle prese in giro?

Riflettendoci questa situazione dei figuranti non è per niente piacevole perché loro la bella presenza non ce l’hanno e tu si, ben vestiti non sono mentre tu potresti e la cosa che indigna di più è che non c’è un ricambio.

Non esiste un ricambio nel mondo dei figuranti e se non fai parte delle amicizie di chi gestisce le selezioni, non ti chiamerà mai nessuno.

Quindi in Italia le cose non cambieranno mai. Sei vuoi far parte del sistema hai bisogno che qualcuno ti aiuti.

La lobby dei figuranti però non è per tutti.