Nazionale Italiana Poeti : flash mob poetico a Roma

Inizieremo domenica 22 settembre a Roma. L’appuntamento è alle ore 16 al Colosseo. Ci riconoscerete perché indosseremo la divisa da gioco. Invitiamo tutte le poetesse e i poeti ad unirsi a noi.

28

Un flash mob poetico? E’ in atto da qualche mese nel nostro Paese una piccola rivoluzione culturale, sportiva e sociale. Protagonista di questa rivoluzione è la Nazionale Italiana Poeti, un manipolo di poeti che ha deciso di scendere in campo in tutti i sensi. Questi ragazzi entrano negli stadi per portare al pubblico letture di poesie e allo stesso tempo giocare per beneficenza. Novanta minuti di sport e cultura per la solidarietà che non hanno eguali in tutto il mondo. Il messaggio della Nazionale Italiana Poeti ha fatto breccia e si sta dimostrando non solo innovativo a livello culturale ma anche utile in campo sociale considerate le somme di denaro che stanno raccogliendo con gli incassi delle partite, incassi totalmente spesi a favore di temi e necessità importanti in tutta Italia. Ma non è tutto. Questi ragazzi si stanno organizzando per donare alla poesia altri canali di comunicazione. Ne parliamo con il poeta Michele Gentile, ideatore e portavoce della Nazionale Poeti.

Allora Michele che vi siete messi in testa di fare ora?

Salve Goffredo. Una cosa semplicissima! Portare concretamente la poesia tra la gente. Vanno benissimo i festival e i concorsi di poesia, siamo i primi ad organizzarne, crediamo però sia giunto il momento di restituire alla poesia il suo vero e naturale compito; parlare alla gente, al popolo. Per questo ci stiamo organizzando, per creare una serie periodica e costante di flash mob poetico / eventi in grado di riunire ogni volta decine e decine di poeti per la strada. Da troppo tempo i poeti sono assenti dalle piazze. Ci siamo rintanati nei locali, nei circoli, quasi in maniera pavida, quasi a vergognarci di essere dei poeti. Qualcuno ci prova di tanto in tanto a portare in strada l’arte poetica ma noi vogliamo che l’ “ esterno “ diventi in maniera stabile la casa dei poeti.

Dal campo alla strada c’è di mezzo…

La passione e la volontà di cambiare le cose attraverso la poesia. Ci siamo riusciti con gli stadi, portando la poesia in campo insieme al pallone e diventando utili in maniera reale, concreta. Ora vogliamo migliorare i nostri quartieri, le nostre città leggendo poesia in strada per e con la gente

Quando è previsto il primo flash mob poetico?

Inizieremo domenica 22 settembre a Roma. L’appuntamento è alle ore 16 al Colosseo. Ci riconoscerete perché indosseremo la divisa da gioco. Invitiamo tutte le poetesse e i poeti ad unirsi a noi. Portate i vostri versi che leggerete e un paio d’ore del vostro tempo. Cammineremo per il centro e nelle soste, dinanzi ai luoghi più suggestivi di Roma, leggeremo tutti insieme poesia.

flash mob poetico

E poi?

E poi continueremo a uscire di casa, a creare tantissimi altri incontri poetici per la strada. Dovunque, sempre , sino a raggiungere altre città, in tutta Italia. La poesia è nata per questo, dobbiamo solo darle e darci fiducia.

La poesia si fa strada…io la lascerei passare!


Nazionale Italiana Poeti : flash mob poetico a Roma

Goffredo Rocchi