Parlo di me (Senza Paura)

Quei signori eleganti mi presero a forza e, alla presenza della mia mamam mi violentarono (ripetutamente per tre giorni di seguito).

0
55

Parlo di me (Senza Paura). La storia di Maris Davis scritta da lei stessa, nigeriana, schiava sessuale dal 1995 al 2003, prima in Italia e poi in Spagna. Maris è una ragazza nigeriana (nata nel 1974) originaria di Benin City. Una delle pochissime ragazze che all’epoca riuscirono a conseguire il diploma di scuola superiore in Nigeria.

Nell’aprile del 1995 alcuni “signori eleganti” convinsero suo padre (un ex-militare dell’esercito) a portarla in Italia. È da lì che inizia il suo racconto. Nel 2007 Maris Davis si è poi anche laureata (triennale di informatica presso l’Università di Udine).

Un racconto affidato al web per la prima volta nel 2010 e poi ripresa da innumerevoli siti internet e blog, citata anche in un libro edito da Rizzoli. In questa nuova edizione sono stati aggiunti diversi altri racconti autobiografici che lei stessa scrisse negli anni successivi.Parlo di me

Prima città Torino, e quei signori eleganti mi presero a forza e, alla presenza della mia mamam mi violentarono (ripetutamente per tre giorni di seguito), mi dissero che dovevo imparare il mestiere. Non avevo ancora compiuto i miei 21 anni“. È così che inizia uno dei racconti autobiografici contenuti nel libro, la sua prima volta in Italia.

Parlo di me > Vai al libro su Amazon <