Premio Internazionale d’ arte contemporanea

203

L’artista Giovanna Capraro vi invita al PREMIO INTERNAZIONALE D’ ARTE CONTEMPORANEA
“ARTE SENZA CONFINI”

dal 28 luglio al 7 agosto 2017

Il 28 luglio ore 19.00, l’evento sarà inaugurato dal curatore, storico e critico d’Arte dott.GIORGIO GRASSO

L’evento è patrocinato dal Comune di Fiumefreddo Bruzio location il Castello di Fiumefreddo
proclamato 6° fra i borghi più belli d’Italia.

Le ISCRIZIONI si sono chiuse il 10 luglio 2017

GIURIA

  • GaudioVincenzo Sindaco di Fiumefreddo
  • Giorgio Grasso Presidente di Giuria
  • Salvatore Sciandra Direttore Artistico
  • Concettina Aloise Assessore alla Cultura
  • Clara Sciandra Presidente della F.I.D.A.P.A
  • Anna De Rosa artista e Giornalista
  • Giovanna Capraro artista curatrice organizzatrice

L’obiettivo dell’iniziativa è dare la possibilità a tutti gli artisti italiani e stranieri di qualsiasi tendenza espressiva, che coltivano la passione per la pittura, la scultura, la fotografia e la rappresentazione in genere di esprimere le proprie capacità di interpretare il mondo circostante che diventa affascinante attraverso l’arte e nella visione dell’artista Salvatore FIUME che nelle opere della maturità si ispira ad atmosfere esotiche, tonalità calde, forti contrasti cromatici, forme semplici, temi fantastici che vedono protagoniste donne mediterranee e orientali formose e sensuali.

ARTISTI PARTECIPANTI

Felice Arcamone
Mariapaola Bianchi Buratti
Francesco Bosco
Biasini Susy
Lina Biesuz
Maria Brunaccini
Rita Canino
Jolanda Ciliberti
Antonella de Renzo
Ivana Guarini
Marcello La Neve
Anna Lauria
Angiolina Marchese
Svitlana Maryni
Maria Rosaria Mazzeo in arte Maros Artista
Eugenio Miceli
Pino Miniaci
Francesco Pascali
Rita Politano
Enrico Quadrone
Giuliano Rainò
Maria Luisa Scaldaferro
Fabio Soda
Maria Felice Vadalà
Ada Valisena
Alida Visciglia

SOLO in ESPOSIZIONE

Anna de Rosa
Giovanna Capraro

Il Premio è ideato, organizzato e curato dall’artista Giovanna Capraro contatti — capraro_giovanna@libero.it

L’arte è importante, non dimentichiamolo mai.