Problemi di erezione, ecco 8 cibi naturali e 8 tisane per curarli

Vi chiederete se i rimedi che la natura ci offre sono efficaci. Per saperlo non resta che provarli.

517

Problemi di erezione? Anche nel campo dell’impotenza sessuale maschile la natura ci aiuta offrendoci una serie di rimedi, tutti naturali e attuabili direttamente in casa. Scopriamo quali sono.

L’impotenza sessuale maschile, chiamata più scientificamente “disfunzione erettile”, è un disturbo che rende incapace il raggiungimento dell’erezione o di mantenerla durante il rapporto.
E’ un problema che interessa circa circa 4 milioni di italiani, soprattutto gli uomini sopra i 50 anni di età, ma anche molti giovani, ed ha un impatto sconvolgente sulla vita singola, della coppia e relazionale in genere.
Le cause scatenanti dei problemi di erezione possono essere diverse. Tutte legate a disturbi organici (malattie come il diabete o vascolari, età, alimentazione, stile di vita) e psicologici (stress, depressione, ansia da prestazione).

Le possibilità di intervento sono chiaramente mediche e psicologiche, anche con l’assunzione di farmaci, ma prima di affrontare questi percorsi è possibile provare delle soluzioni alternative, rimedi naturali e facilmente attuabili.

Ci teniamo a precisare, però, che, per ottimizzare i risultati della cura contro i problemi di erezione, in primis è necessario seguire una dieta sana, povera di grassi e di calorie, in modo da ridurre i livelli di colesterolo, una delle cause dell’impotenza. Inoltre, bisogna evitare fumo ed alcol e, a completamento, fare attività fisica per migliorare anche la circolazione sanguigna e “svegliare” l’organo sessuale.

Ecco quali sono gli 8 rimedi naturali per i problemi di erezione

AGLIO

E’ uno dei più efficaci rimedi naturali per risolvere problemi di erezione maschile. E’ ricco di Arginina, un amminoacido utile a rinvigorire gli spermatozoi ed a stimolare l’erezione agendo a livello cavernoso del pene.
Occorre consumare tre spicchi freschi di aglio durante il giorno per ottenere un buon effetto afrodisiaco. La sua radice fresca tagliata a fettine può essere usata anche in infuso con il miele. L’unica controindicazione è l’alito…

ASPARAGO

Lessare le radici essiccate di asparago nel latte e berne una tazza due volte al giorno.

CAROTA

Un ottimo metodo è quello di mangiare a colazione una carota fresca con un uovo sodo e miele.

CIPOLLA

Mangiarla regolarmente cruda tutti i giorni o cotta in abbinamento con altre pietanze.

DATTERO

Consumare 100 gr di datteri secchi al giorno.

UVA PASSA

Lavare bene in acqua tiepida 50 gr di uva passa (uvetta), poi farla bollire nel latte. Dopo averla scolata si può mangiare accompagnandola con una tazza di latte caldo, fino a tre volte al giorno.

ZENZERO

Un cucchiaio di succo di zenzero da assumere la sera, prima di andare a letto.

FRULLATO MISTO

Terminiamo la carrellata con un beverone-bomba da bere tre volte al giorno, un’ora prima dei pasti: mettere insieme un bicchiere di albicocche secche, uno di noci sgusciate, uno di prugne, uno di uva passa e due limoni con buccia compresa. Frullare il tutto, aggiungere del miele e consumare.

Ed ecco le 8 migliori tisane

Tra i rimedi naturali utili per curare i problemi di erezione maschile troviamo anche le tisane, bevande preparate con erbe aventi proprietà stimolanti ed afrodisiache.
Scopriamo, dunque, quali sono le tisane energizzanti efficaci per ottenere determinati benefìci e risolvere i disturbi legati alla disfunzione erettile dell’uomo.

CONTINUA A LEGGERE…