Protagonista della Fiction L’amica geniale ha rischiato la vita

60

Martedì sera sono andate in onda su RaiUno le prime due puntate della Fiction L’amica geniale. Ed è stato un grande successo. Come riporta LaRepubblica, il debutto è stato di oltre 7 milioni di telespettatori, pari al 29.3% di share. La serie-evento diretta da Saverio Costanzo e tratta dal bestseller di Elena Ferrante ha raccolto ieri nei primi due episodi una media di 7 milioni 92 mila spettatori.

Le prime due puntate della maxi produzione, realizzata da Lorenzo Mieli e da Marco Gianani per Wildside e da Domenico Procacci per Fandango, in collaborazione con Rai Fiction, HBO Entertainment e TimVision, hanno raccontato i primi anni dell’amicizia tra Lila e Lenù, interpretate da bambine dalle sorprendenti Ludovica Nasti ed Elisa del Genio. Compagne e rivali nella Napoli degli anni Cinquanta, tra riti di iniziazione, speranze, voglia di crescita e fuga dalla ferocia del rione.

Per capire la portata del successo, basta pensare che il commissario Montalbano ha raggiunto cifre-record oltre il 45,1% di share, con l’episodio più visto di sempre, intitolato La giorstra degli scambi, vista da ben 11 milioni e 386mila spettatori.

Una delle due attrici protagoniste di l’amica geniale, Ludovica Nasti, ha vissuto già un dramma malgrado la giovanissima età. Ecco di cosa si tratta.

CONTINUA A LEGGERE