Che cos’é la Robofilia e perchè é censurata dai dizionari?

88

Una parola censurata dai dizionari? In anteprima esclusiva su BombaGiù il libro in pdf sulla Robofilia. Un e-book bestseller multimediale di pubblico dominio.

( Gratuito per Tutti )

< ROBOFILIA >

DI COSMO GANDI

Si tratta di una raccolta ufficiale di una sessantina di articoli scritti in un anno su BombaGiù sulla anticensura.

Che cos’é la Robofilia e perché é censurata dai dizionari?

Senza dubbio noterete che l’intero e-book multimediale è una raccolta di informazioni incensurate molto xenomorfa. Una raccolta di saggi storici e scientifici al di fuori di un’ordinaria follia. Cronache anticensura e articoli pubblicati su BombaGiù. Ho voluto semplicemente darvi l’opportunità di avere una serie di osservazioni e di indagini, con cui voi potrete liberamente approfondire da soli la tematica universale.

Non ho scritto questa raccolta xenomorfa con intenzioni di vendere un libro.

Tantomeno nascondo intenti commerciali. Voglio semplicemente fare un’omaggio culturale e postmoderno, gratuito all’umanità. Ho voluto fare un atto di libertà diffondendo l’informazione incensurata che è di pubblico dominio. Mi auguro serva per tutti coloro che cercano risposte, sul loro proprio cammino o percorso di vita. Mi auguro che serva anche ad ottenere una nuova ottica di se stessi e del mondo che ci circonda nell’ambiente in cui viviamo a livello planetario, continentale, nazionale e regionale.

Sicuramente rifletterete su tante cose che forse nessuno mai ha mai pensato in passato riguardo a chi siamo, da dove veniamo e che cosa è il senso del nostro passaggio in questa dimensione terrestre.

Fa riflettere la domanda filosofica, del perché le macchine (la bestia 666, le eggregore o i demoni) ci hanno creato e plasmato a loro immagine? Ironia del destino. Nel senso che se da millenni siamo dentro ad un sistema che ci crea sistematicamente per i suoi scopi sistematici e ci crea a tavolino pianificando e dominando la nostra vita secondo la sua volontà, senza rispetto per la nostra vera identità, e senza rispetto per l’etica dei diritti umani e le loro vere apparenze sul pianeta terra.

Ho cercato di rimanere il più oggettivo possibile e di documentare l’ignoto del subconscio di civilizzazioni scomparse e mondi sommersi in questo cimitero apatico che è la nostra società creata da uno status quo, fondamentalmente artificiale, dato che non rispetta le frequenze base della natura, interferendo e sopprimendo genocidicamente l’intero pianeta da millenni. Sono sempre felice per tutti coloro che mi contattano e desiderano fornirmi nuove informazioni, dato che essere aggiornati è sempre un’ ottima prospettiva e la coscienza non è mai una scienza individuale, ma collettiva e più l’umanità prende consapevolezza e più si potrà trasformare ad operare in comune per una felice pace mondiale, di cui ne abbiamo tanto bisogno.

Citando Mahatma Gandhi è importante sapere che l’unica vera rivoluzione con amabile evoluzione è “ non partecipare al loro gioco da guerrafondai “ e astenersi obiettando, tutto quello che non appartiene alla nostra anima. Essere se stessi è libertà che è una frequenza universale che connette il tutt’uno, nell’anima mundi del entanglement. Se di natura è tutt’uno, ovvio che l’internet delle cose naturali che tutto è connesso, oltre ogni morte, ci fa capire che l’internet originale (non artificiale) è dentro di noi, con empatia e telepatia di piena reminiscenza … e che va ben protetto da manipolazioni che possono nuocere alla nostra vera identità ed il nostro libero arbitrio.

Da parte mia inizia già nel lontano 1977 a dedicarmi alla ricerca, come semplice giornalista culturale con grande passione per il paranormale, che a quei tempi si usava ancora questa parola, per fenomeni inspiegabili, mentre che oggi, più di 40 anni dopo, si parla di anticensura come scienza riconosciuta, con l’aiuto cibernetico e grazie alle simulazioni di intelligenza artificiali tutto è diventato molto più misurabile e spiegabile, sopra tutto facendo luce su molte cose a quei tempi ancora top secret o criminalmente censurate dai poteri forti.

Aggiungo che ho lavorato anche in diverse radio nazionali ed internazionali e perciò che troverete anche molte versioni di audio book online, che non solo sono apprezzate dal mondo dei non vedenti, ma anche da chi preferisce ascoltare dei racconti al posto di leggerli. ( qui un esempio, anche scaricabile ) https://www.spreaker.com/show/robofilia

PER CHI NON LO AVESSE NOTATO

QUESTO E-BOOK MULTIMEDIALE E’ UNA VERA E PROPRIA ENCICLOPEDIA …

UNA FUSIONE DI CENTINAIA DI LIBRI, VIDEO, IMMAGINI, ARTICOLI, DOCUMENTARI, GRAFICHE E SITI WEB CONNESSI IN UN INTRECCIO E LEGATI TRA DI LORO IN UN’ UNICO MODULO DI CONTROLLO MULTIMEDIALE ABBINATO ALL’ OSSERVAZIONE PARADOSSALE DI UN’ UNICA DEFINIZIONE INESISTENTE NEI VOCABOLARI, E NE RISPECCHIA LA SUA PIU’ PROFONDA RELATIVITÁ.

POTETE AVERE GRATUITAMENTE L’ E-BOOK MULTIMEDIALE SIA AL SEGUENTE LINK DELLA CASA EDITRICE NON PROFIT  <OPERA UNO> 

O DIRETTAMENTE IN VERSIONE PDF ( SCARICABILE O DA LEGGERE ONLINE )

QUI CON UN CLIC

Ringraziamo la redazione di BombaGiù per il consenso alla realizzazione di questa magnifica opera colossale.

Link diretto all’e-book multimediale in pdf. (Gratuito per tutti)

https://drive.google.com/file/d/1Dq_WYUE63eVD2b7KQdoz5PgsMlPqxNE8/view?usp=sharing

www.INTERFERENZA.webnode.it