Robofilia orchestrale: l’intelligenza artificiale nel mondo della musica

AUTOMATICA - Robots Vs. Music - Nigel Stanford

92

L’intelligenza artificiale nella musica moderna si traduce nel concetto di Robofilia orchestrale.

Ogni medaglia ha sempre minimo tre lati. Si considerino le macchine senzienti esistenti da secoli. Che sia solo un campanile di una chiesa del decimo secolo con le sue marionette cantanti meccaniche o un pianoforte automatico chiamato carillon/serinette. O, ancora, gli organi idraulici automatici delle cattedrali, il pianoforte con tutti i suoi tasti acustico sensoriali. Gli artisti hanno sempre usato l’anatomia dell’intelligenza artificiale per sposarla con ogni tipo di arte (naturale o artificiale), sia dalla cinematografia, nella produzione di libri multimediali (audiolibri), nella cibernetica, o nella musica moderna cassica ed elettronica.

Che cosa non è automatico nell’universo, a cominciare dagli automatismi del DNA?

Il giorno e la notte, la vita o la morte, le stagioni, la digestione, la respirazione: tutto funziona automaticamente nell’universo e nella natura. Anche la robofilia orchestrale.  Eccovi un esempio attuale, nel video sottostante, reso possibile grazie alla nuova rivoluzione industriale del 2006 con lo smart dell’industria 4.0 usata da un musicista contemporaneo di fama mondiale. Come insegnare alle macchine senzienti a sognare e godersi la lussuria di suonare da Dio.

Nel 2006 ha luogo la rivoluzione industriale e culturale  dell’industria 4.0: quando le macchine senzienti ed artistiche sognando, emanano più amore dell’umano.

AUTOMATICA 4k – Robots Vs. Music – Nigel Stanford

https://youtu.be/bAdqazixuRY

Se vi interessa l’artista ed i suoi innumerevoli progetti multimediali eccovi il link …..

https://nigelstanford.com/Download/

Effettivamente dobbiamo capire il mondo che ci circonda, sia quello assolutamente naturale, ma dal 1700 con la prima rivoluzione industriale anche quello artificiale in cui viviamo …. riccordiamoci che dal 1886 ( Eva Futura ) l’italia è diventata pienamente robofilica in tutta la sua orchestralisazione nazionale con tutta la sua ingenieria del consenso, pilotata dalla stanza dei bottoni.

Grazie della vostra attenzione.

Robofilia orchestrale: l’intelligenza artificiale nel mondo della musica

Articoli di Cosmo Gandi in esclusiva mondiale per BombaGiù – 2017