Sette horror-western del cinema indipendente italiano

36

L’approccio italiano al cinema western è stato caratterizzato fin dagli esorti dall’esaltazione di elementi macabri e di bizzarria, ma in anni più recenti dei cineasti indipendenti si sono spinti più in là, fondendo il western con l’horror. Citiamo qui sette degli esempi che ci paiono fra i più significativi:

1) BOOT HILL (1998, Italia)

Regia, soggetto e sceneggiatura di Stefano Jacurti

Cast:

Stefano Jacurti (cacciatore di taglie)

Mario Focardi (guardiano del cimitero)

Emiliano Ferrara (pistolero)

Comparse non accreditate (zombies)

Un cacciatore di taglie dovrà fare i conti con tutti quelli che ha ucciso, che tornano come zombi. Cortometraggio girato in VHS.

Durata: 30 minuti

2) BRACCATI (2001, Italia)

Regia, soggetto e sceneggiatura di Gabriele Albanesi

Cast:

Gennaro Diana (John Baxter)

Mauro Santopietro (Ben)

Giuliano Calandra (George)

Michele Calabrò (Vecchio)

Gregory J. Rossi (Uomo senza braccio)

Una famiglia di desperados, nell’epoca del West, è asserragliata dentro una baracca sperduta nella vegetazione: sono il violento John Baxter, i suoi due figli e il nonno. Gli uomini dello sceriffo hanno circondato il luogo. Lo scontro a fuoco è violentissimo. George, il figlio più debole e impaurito, è stato colpito durante la sparatoria, il padre capisce che non può salvarsi e lo fredda con un colpo di pistola alla testa. È il tramonto. Gli spari sono inspiegabilmente cessati. Si respira un’atmosfera inquietante, indecifrabile. Un improvviso grido di morte si sente dall’esterno, seguito dal ringhio rabbioso di una bestia. Fuori, nella notte, c’è un’altra terribile presenza…

Durata: 23 minuti

3) LA PISTOLA SOGNANTE (2003, Italia)

Regia di Federico Casadei

Soggetto di Manuel Crispo

Sceneggiatura di Manuel Crispo e Federico Casadei

Cast:

Diego Biasini (sceriffo)

Francesca Paolucci (moglie della vittima / donna misteriosa nel sogno)

Simone Lugaresi (dottore della cittadina)

Manuel Crispo (stalliere muto / suonatore di armonica muto nel sogno)

Deborah Venturini (cameriera in casa della vittima)

Davide Biagini (cowboy del ranch della vittima)

Paolo Sattin (abitante della cittadina # 1)

Boris Vallesi (abitante della cittadina #2)

Strane cose accadono in una cittadina del vecchio West. Gli abitanti lamentano sogni sempre più vividi e lunghi, che li lasciano spossati al risveglio. I testimoni riferiscono poche immagini sfocate e sembrano tutti vittime dello stesso sogno condiviso. Quando un ricco possidente viene trovato morto nella sua camera da letto chiusa dall’interno per una ferita d’arma da fuoco alla testa, lo sceriffo decide di indagare addentrandosi nel terribile sogno condiviso. Cortometraggio amatoriale.

Durata: 23 minuti

4) INFERNO BIANCO (2007, Italia)

Regia di Emiliano Ferrera e Stefano Jacurti

Soggetto e sceneggiatura di Stefano Jacurti

Cast:

Emiliano Ferrera (Ethan)

Alessandro Grande (Rick)

Eleonora De Bono (Peggy)

Sebastiano Vento (Old Jack)

Stefano Jacurti (Brigham)

Maria Luisa Graneri (Catherine)

Cosimo Fiore (Jesse)

Massimiliano Speranza (Burt)

Marco Bellocchi (Prof. Jenkins)

Stefano D’Angelo (assistente di Jenkins)

Alex Donato (muto)

Vasco Montez (uomo legato)

Mario Focardi (uomo col cappello)

Tino Granata (membro futura spedizione)

Una spedizione nell’Oregon organizzata da un archeologo, alla ricerca della valle dei fossili. Regolamenti di conti, un mormone sanguinario e minacciose presenze. “Qualcosa” nella valle dei fossili attende i duri uomini della frontiera per un massacro innevato.

Durata: 83 minuti

5) IL TERRORE DI JOHN BRIGHAM (2010, Italia)

Regia di Federico Casadei

Soggetto e sceneggiatura di Andrea Cavaletto

Cast:

Luca Blengino (John Brigham)

Elisa Briscese (moglie di John Brigham)

Federico Selva (Indiano fantasma)

Diego Biasini (sceriffo)

Simone Lugaresi (Doc)

Francesca Paolucci (moglie dell’indiano)

Rossano Paolucci (figlio dell’indiano)

Cortometraggio horror-western amatoriale dove un indiano ucciso da un cacciatore di scalpi torna dall’oltretomba per trasformare il suo stesso cadavere in una sorta di pistola vivente e dare così la caccia al suo assassino, restituendogli il proiettile che gli ha dato la morte.

Durata: 12 minuti

8) UNDEAD MEN (2011, Italia)

Regia di Alessia Di Giovanni e Daniele Statella

Soggetto di Alessia Di Giovanni

Sceneggiatura di Andrea Cavaletto e Alessia Di Giovanni

Cast:

Marco Silvestri (Bernie)

Elena Di Cioccio (Bounty Killer)

Dafne Niglio (Kim)

Chiara Mazzi (Jo)

Diego Pagotto (Lo Sdentato)

Mario Bois (zombie # 1)

Andrea De Cunto (zombie # 2)

Laura Locatelli (zombie # 3)

Tommy Massara (zombie # 4)

Debora Morese (zombie # 5)

Massimo Muntoni (zombie # 6)

Mauro Negri (zombie # 7)

Antonella Questa (zombie # 8)

Nicola Selenu (capo zombie)

La ricostruzione di un corpo è per due amiche il punto di partenza di un viaggio nel deserto del vecchio West, in un mondo dove solo chi è sceso a patti con la morte ha capito come vivere..

Durata: 90 minuti

7) EL DUELO WEIRD! (2016, Italia)

Regia, soggetto e sceneggiatura di Fabio Serpa

Cast:

Iacopo Ricciotti (Cowboy # 1)

Paolo Panizza (Cowboy # 2)

Emanuele Nava (Alieno # 1)

Fabio Serpa (Alieno # 2)

Atmosfera plumbea, silenzio, presagio di morte. Un pover’uomo vomita sangue disteso in modo pietoso su una riva del fiume. La sua Colt ha ancora un’ultima pallottola da infliggere nel corpo del suo nemico, prima che sia troppo tardi. O almeno così sembra..

Durata: 5 minuti