Titanic ritorna in mare. Nel 2022 il primo viaggio

0
29

Il Titanic ritorna in mare. Non è una barzelletta. Ovviamente non parliamo dell’imponente barca che è affondata nelle acque dell’oceano atlantico. Stiamo per presentarvi Titanic II, il ritorno. Non ridete perché non si tratta nemmeno dell’ennesimo remake del film che ha collezionato il record di Oscar.

Titanic II è una vera e propria nave da crociera ideata dal Tycoon australiano Clive Palmer. Dopo più di 100 anni, quindi, Titanic II ripercorrerà quel tragitto da Southampton a New York che nel 1912, purtroppo, non fu portato a termine. La nuova imbarcazione sarà pronta per salpare solamente nel 2022.

Il progetto è già disponibile e Titanic II sarà una perfetta copia del Titanic includendo la riproduzione fedele anche degli interni. Ovviamente il tutto sarà accompagnato dalla tecnologia dei giorni nostri.

Chissà se i più superstiziosi o scaramantici avranno il coraggio di salire su questa nave che porta alla memoria la tragica morte di circa 1500 persone. Noi ci immaginiamo già la scena di valigie piene di cornetti portafortuna o talismani “anti sfiga”.

Dunque il Titanic ritorna in mare. Ma di chi è la fantastica idea?

Tutto nasce dalla azienda australiana Blue Star Line che ha annunciato il fatto che dopo il viaggio tra le due sponde dell’Atlantico, la barca sarà destinata a proporre ai clienti degli avveniristici giri del mondo. Stiamo parlando di un imbarcazione che potrà ospitare ben 2400 passeggeri e 900 membri d’equipaggio.

E la sicurezza? State tranquilli perché Titanic II avrà un numero di scialuppe di salvataggio decisamente superiore a quelle presenti sulla sfortunata antenata.

Intanto bisogna dire che parliamo di un progetto che ha avuto un primo studio di fattibilità già nel 2000, abbandonato nel 2006. Un secondo progetto del 2012 fu abbandonato nel 2018. Speriamo che questa sia la volta buona anche perché noi siamo maligni e anticipiamo la regola del “Non c’è due senza tre”.

Quale sarà lo slogan pubblicitario della Blue Star Line? “Ti fidi di me?”  😀

Sicuramente in tante donne sogneranno di essere invitate su questa crociera dal proprio “Leonardo Di Caprio” ed essere portate sulla prua. Un sogno romantico indimenticabile.

Di sicuro ci auguriamo una cosa che il capitano non sia Francesco Schettino e che evitino di voler fare il saluto all’iceberg 🙂

Di seguito date un occhio al video promozionale pubblicato sul sito della Blue Star Line.