Tocco PersonAle. Il mio percorso si chiama Un Mondo di Musica

Per me i valori contano forse più della Musica e non scenderei a compromessi per un successo

46

Chi é Tocco PersonAle? Sono Alessandro, Emanuele, 34 anni di Napoli, ora vi accenno un po del mio percorso in relazione a un mondo di musica che si muove sui social e piattaforme.

Nel 2012 avviai un percorso personale in cui mi sarei rivisto attraverso la musica, l’ascolto, la conoscenza. Nacquero man mano delle attività su social in cui miravo ad interagire con le realtà reperibili in rete che si avvalgono della musica per comunicare, senza distinzione di genere. Da solo riuscìi in un biennio a relazionarmi con 4500 realtà circa, tutte provenienti da posti diversi in italia e nel mondo. Ad un certo punto di questo mio percorso avviai un canale You Tube dedicato, raccogliendo in playlist i migliori brani, che riuscivano a conquistarmi in qualche modo.

Dopo questo biennio ebbi limitazioni di tipo sociale ed economico con il mondo esterno.

Lottai quindi duramente per rimettermi in carreggiata, confidando anche nella musica, assieme al mio bagaglio di messaggi, riflessioni, poesie, racconti e brani che mi riguardano. A partire dal 1998 mi rendo conto che tutto questo per me è un sostegno e un motivo esistenziale in cui mi confermo portando la mia storia con tutte le sue sfumature, in cui si esprimono la mia creatività e le mie filosofie. Nel quotidiano questi miei lati si sono rivelati un punto di distinzione, offrendomi apertura mentale e l’accettazione al cambiamento e all’apprendimento.

Torno in rete dal 2016 ma questa mia playlist non si era mai fermata.

Proposta comunque periodicamente, abbandonai  tutte le attività che pretendevano una presenza costante in rete, come nel biennio 2011 2012, mi rivedo comunque nella veste di comunicatore. Se parliamo di musica e rapporti sociali, politica e religione, sono libero da profitti economici nel modo in cui so che posso dare la mia supervisione e il mio coinvolgimento. Dalla fine del 2018 penso che è giusto tenere uno spazio attivo per tutti come nel passato, ma con modalità totalmente diverse. Per me tutto è finalizzato alla valorizzazione dell’ascolto, della valutazione, condivisione, confronto, sempre nella maniera più civile possibile, considerando queste realtà prima come degli esseri umani e poi in tal caso per il loro talento e la loro arte.

Il nuovo spazio è un gruppo di condivisione dove tutti si esprimono e condividono e io realizzo anche da li questa playlist, provando ad innescare la curiosità di chi in rete è interessato ad un approfondimento verso chi si muove con la propria musica. Noto a distanza di anni che la musica emergente non ha questa grande considerazione dal mondo esterno. Pochi giorni fa emetto su questo gruppo un comunicato in cui tutti potevano condividere il loro brano e tutti potevano esternare le proprie impressioni e votare privatamente quali performance avevano gradito. Chi avrebbe ottenuto un maggior numero di preferenze, si sarebbe aggiudicato 7 giorni di promozione da parte mia.

Oggi la mia Vita è una lotta con il mondo, con la salute, con gli affetti, mi aggrappo alla fede in me stesso, al valore del dialogo, della comunicazione, della musica, ed esco più forte dai periodi a rischio.

Link del gruppo Un Mondo di Musica:

https://www.facebook.com/groups/2258298434187527/2635248483159185/?comment_id=2635277416489625&reply_comment_id=2635319433152090&notif_id=1551036670414019&notif_t=group_comment_reply

Tocco personale accenna su Mat /Cicatrici.

Dopo un comunicato on line sul gruppo per questo piccolo supporto esclusivo il giovane Mat classe 1991 di Rovigo ottiene il maggior numero di preferenze e sarà lui a parlarci di se. Sentiamo cosa emerge dopo un paio di domande amichevoli e conoscitive:

Mattia /Mat

Il mio primo approccio con la musica avviene all’età di 12 anni. Iniziai a comporre per gioco delle melodie sul mio vecchio nokia di canzoni che passavano in radio. Mi spingeva un’amore che sentivo per la musica … ce l’avevo nel sangue. Rra la mia conchiglia in cui potevo proteggermi da periodi difficili. A 17 anni “ero molto solitario. Dalla musica ho avuto quell’affidabilità che non mi davano gli altri. Alle medie suonavo il Flauto, a orecchio componevo, successivamente da autodidatta con la tastiera e poi la chitarra, i miei primi testi risalgono alla prima metà del 2008.

Scrivevo storie d’amore finite male, erano le mie, poi smisi di scrivere e far musica per diversi anni.

Una nuova Vita

2 anni fa ho deciso di iniziare seriamente un percorso e mettermi in gioco contro qualsiasi difficoltà esistente. Guardavo spesso il programma di Maria De filippi, Amici. Un giorno mi dissi: “voglio avviarmi con la musica, sentivo il bisogno di dire la mia”.

Trovai in rete un vocal coach professionista, la contattai e con lei cominciai …

Riferimenti e Ispirazioni

Non ho grandi riferimenti ne ho mai idealizzato una canzone da portarla sul podio delle mie preferenze. IRAMA comunque tocca il mio lato emozionale. Lo ha fatto con “Un giorno in più”.

Alla domanda Pensi di avere già un brano che puoi definire un tuo cavallo di battaglia?

Mat risponde cosi:

Penso non sia ancora arrivato, ma “Cicatrici” è il brano che da una svolta al mio modo di pormi, partendo dal  modo di scrivere e cantare. E’ stato infatti pensato affinché uscissi dal mio ordinario. Lo considero un ottimo lavoro son sicuro che posso di più, nella vita reale sono diplomato in ragioneria.

Non ho preferenze sotto l’aspetto musicale se parliamo di generi musicali. nNon ho preferenze particolari nella vita reale se non per la musica e gli affetti. Mi sento molto open e non idealizzo fortemente dei riferimenti esterni.

Oggi ho un lavoro. In un prossimo futuro mi vedo comunque in altre vesti. Per questo lavoro ringrazio perchè mi permette di pagarmi gli studi in campo musicale.

Alla Domanda i Tuoi affetti ti Sostengono con la Musica ?

Mat Risponde Cosi:

Si, abbastanza. La mia compagna teme che in futuro mi allontani, o mi dedichi meno alla famiglia per la Musica, ma sono paure passeggere dal momento in cui capisce che per me i valori contano forse più della Musica e non scenderei a compromessi per un successo per due motivi:

1) la mia musica nasce dalla mia stabilità emotiva. Non rinuncerei ai miei affetti per entrare nel mondo dello spettacolo.

2) Non accetto imposizioni …tutto parte dalla mia volontà.

Attualmente in quali attività musicali sei coinvolto ?

Mat risponde cosi:

3 sono i progetti. Il primo è mio percorso da solista, il secondo con un gruppo in cui nascono inediti e si fanno cover, il terzo è un gruppo rock di cover anni 60 e io sono il cantante. Punto molto sui primi due che ho elencato. Attraverso l’unità mi sento molto carico e questo accade con la mia prima band

Alla domanda perchè pensi che gli altri debbano darti una possibilità di valutazione?

Mat Risponde cosi:

Vi porto quello che sono. Come molti cantautori verso la fine di questo anno prevedo l’uscita del  mio nuovo album  e nello stesso vi è una traccia molto speciale dal titolo Vorrei. Si tratta di una testimonianza di un momento di vita in cui mi trovavo totalmente solo e poi tornai a credere in me stesso ed è cosi che ho visto finalmente una luce.

A Cura di Tocco personale 25/02/19

Ringraziando la gentile concessione di BombaGiù per lo spazio concesso e il supporto di Kyle del Gruppo Facebook crescere insieme che si affianca al supporto di questa realtà, tutto con finalità di approfondimento e valorizzazione .

Contatti Mat : https://www.facebook.com/MAT1991

il Video :