Tutta vita!

47

Oggi compio 59 anni …”chiamali 60 e fai prima”… e invece no, per i 60 ho ancora un anno di tempo, esperienza, eventi, vita!

È, comunque tempo di bilanci… Dio, che parolaccia! Apri un tg e, a parte gli orrori quotidiani, non si parla d’altro: bilanci di Stati, aziende, etnie e lo scenario non è mai positivo! “Perché, il tuo lo è?” Mah! Certo, se dicessi che è negativo, bestemmierei. Rimpianti? Qualcuno, come per tutti, una serie di avrei dovuto, potuto, saputo, fatto che non è stato, per circostanze, tempi tecnici errati e si, pigrizia! Ma non li ho trasformati nella “costante” della mia vita, li ho ammortizzati e via.

Traguardi raggiunti: parecchi e in vari modi, ma quanto lavoro, prima, durante e dopo averli raggiunti!!!

Certezze tante, in positivo (ma non si sa mai!) e in negativo e anche qui si lavora parecchio, per non illudersi, nel primo caso, per scrollarmele di dosso, nel secondo caso.E arriviamo alla parte migliore: obiettivi futuri: parecchi e di non facile realizzazione e, come sempre, ci sarà da lavorare e lottare, anche se, e soprattutto perché, il conto alla rovescia è partito, il fiatone non manca, la pigrizia è in agguato…ma loro sono lì, come oasi nel deserto che ammiccano e mi invitano e io agli inviti non so dire di no: futuro, sto arrivando!