Via Roma in tutti i comuni? Il motivo forse non ti piacerà

Tutte le strade portano a Roma? O a Via Roma?

145

Via Roma in tutti i comuni? Cosa c’é di male? Eppure sono in tanti che si chiedono il perché in tutte le città italiane c’è una Via Roma. Città italiana che vai, Via Roma che trovi. Ci avete fatto caso? Vi siete mai chiesti perché in tutte le città italiane, piazzata nel centro città, c’è una Via Roma? O al massimo Piazza Roma. Se la diffusione di vie intitolate a personaggi storici come Giuseppe Garibaldi o Giuseppe Mazzini, o a poeti e scrittori, risulta abbastanza chiara, la presenza di una via dedicata alla capitale in ogni dove si spiega meno. Certo, non mancano in tutte le città italiane strade intitolate a personaggi locali, che sicuramente chi vi abita conosce. O è tenuto a farlo.

Ma Via Roma in tutti i comuni?

Eppure una spiegazione c’è e il motivo non piacerà a molti. Soprattutto a quanti fanno parte di un certo credo politico. Vediamo dunque perché nei centri di quasi tutte le città italiane c’è una via Roma.

Tutto ebbe inizio il primo agosto 1931, quando partì da tutte le prefetture italiane una circolare indirizzata ai Podestà locali (gli attuali sindaci), Accompagnato da un ordine “di adottare al riguardo apposita deliberazione da inviarsi con sollecitudine a questa Prefettura”; il tutto seguito da un perentorio, immarcescibile “Assicurino”. Ma qual è il motivo di una tale imposizione?

Vuoi sapere il vero motivo della presenza di Via Roma in tutti i comuni?

CONTINUA A LEGGERE