Vladimir Basotov

Per la mia Mamma

FARFALLA

A te piacciono le farfalle?

Ecco, sull’ala della farfalla nera

ti ho scritto un canto bianco,

ma non con parole, con raggi.

– Con quali raggi?

Con raggi d’arcobaleno!

– E dove hai trovato il colore bianco?

Mi chiesi.

– Tutti insieme compongono il colore bianco,

ecco cosi l’ho trovato.

– E sull’altra ala?

– Sull’altra ala ti ho scritto un altro canto

ma questa volta con suoni.

Quali?

Suoni del piffero!

Profondi, quieti che carezzano l’animo,

che coccolano il cuore,

che sono come mia lacrima limpida,

lacrima per la mia giovinezza,

lacrima per la tua vecchiaia

Mamma!

L’amore per la madre – Traduzione dal macedone in italiano, Biljana Z.Biljanovska