Diventare famosi a soli 19 mesi mangiando?

Nel pazzo mondo del web può succedere anche questo. Non ci si può certo stupire se in un paese immenso come la Cina fenomeno diventa virale al punto da arrivare a 12 miliardi di visualizzazioni.

Parliamo di Xiaoman una bambina cinese che, ovviamente inconsapevole, è diventata la star della sana abbuffata. Tutto parte dalla madre che si è divertita a mostrarla in diretta sull’applicazione Meipai, tipico risultato dell’originalità un pò bizzarra del mondo cinese. Si tratta infatti di un applicazione di video messaging diventata ormai un culto.

Ma quanto mangia Xiaoman?

La piccola bambina è diventata un idolo anche per me. Sono sicuro che vi divertirete a guardare i numerosi video che ora trovate anche su youtube dopo che Xiaoman ha incrementato la sua fama anche al di la della “muraglia cinese“. Tutto è partito infatti dal Wall Street Journal che, dopo averne intuito la viralità, l’ha “sbattuata” in prima pagina.

Si scateneranno nuovi fenomeni mangerecci?

E’ davvero divertente come Xiaoman mangia di tutto e con un gusto ed un autonomia che regala un autentica allegria nonché una voglia di mangiare “asiatico” da non sottovalutare.

Che possa essere l’inizio di un nuovo fenomeno televisivo?

I nostri format che mettono in prima luce gli chef sembrano essere obsoleti. Sia forse arrivato il momento di dare luce a chi mangia fino star male 🙂

Beh non possiamo che concludere con la frase che tutti quanti avremo sentito pronunciare dalla nostra mamma:

“Magna, Magna”… “che la mamma ha fatto gli gnocchi”.