L’amore motore della vita. A Polistena ri-passiamo “Amore Love Psiche”

Il nucleo fondamentale di questa favola antica è la potenza dell’amore su tutto.

67

La Residenza Teatrale “del Bello perduto”, Auditorium Comunale di Polistena per il secondo appuntamento con la rassegna “Teatro Famiglie” domenica 11 dicembre 2016 ore 17.00 con “Amore love Psiche” di e con Anna Calarco, bambole di Marcella Praticò, per la regia di Gaetano Tramontana, per la produzione di Spazio Teatro.

Il nucleo fondamentale di questa favola antica è la potenza dell’amore su tutto. Zefiro è il vento servitore di Amore, che in questa storia diventa il narratore e il motore della vicenda, il vento che porta fino ai nostri giorni una storia così antica e universale. Si racconta di come Psiche dovette superare durissime prove per difendere il suo Amore; e di come non fu sola. Le parole di Zefiro infatti sottolineano la solidarietà insita nella storia: Psiche non avrebbe potuto superare le prove a cui veniva sottoposta dalla gelosa Afrodite se l’universo intero non fosse accorso in suo aiuto; perché : “l’amore che non produce amore è un amore sfortunato”.
L’ingresso unico è di 5 €. Per info e prenotazioni rivolgersi ai seguenti numeri 348 76233930966 939636; gli spettacoli del Teatro Famiglie sono fuori abbonamento. Ricordiamo che è disponibile su prenotazione il servizio di assistenza bimbi durante lo spettacolo.