Calcio europeo, le squadre più vincenti di ogni campionato

156

Tra alti e bassi, con la spinta commerciale di allargare il panorama a tutto il mondo ma il calcio europeo resta il centro del mondo calcistico per qualità e numero di appassionati. Di qui, nella storia di questo sport, sono passati i più grandi campioni che hanno giocato in Italia, in Inghilterra, in Spagna, magari passando prima da una big dell’Olanda o della Germania. Storie di fenomeni che hanno permesso ai top club di vincere titoli e trofei e accumulare in bacheca premi che riempiono le statistiche e il palmares dei più grandi club di ogni campionato nazionale nel vecchio continente. Quali sono allora le più grandi squadre di ogni campionato? Scopriamolo.

La Liga

Partiamo con il campionato spagnolo e naturalmente in cima alla classifica delle squadre più vincenti della Liga ci sono Real Madrid e Barcellona, peraltro le protagoniste delle quote sulla Liga essendo le due squadre tra le maggiori favorite per la vittoria finale del torneo. A guidare la classifica delle squadre con più trofei nazionali in bacheca c’è il Real Madrid che conta 35 titoli, contro i 27 del Barcellona. Per quanto riguarda invece le Coppe di Spagna si invertono i ruoli con i blaugrana che hanno in bacheca 31 trofei contro i 27 dei Blancos. Per quanto riguarda i campionati, ancora, più staccato c’è l’Atletico Madrid con 11 titoli vinti in 87 partecipazioni al torneo.

La Serie A

Vediamo le statistiche di casa nostra. Come ben sappiamo la squadra con più Scudetti vinti è la Juventus che ha in bacheca 36 scudetti, rispetto ad Inter e Milan che ne contano 19 ciascuno. La “Vecchia Signora” conta anche 14 coppe Italia, la cui ultima finale è stata giocata nel 2022 e persa contro l’Inter, e 9 Supercoppe Italiane. Subito dietro troviamo ancora le due squadre milanesi con l’Inter che ha vinto 9 coppe Italia e 8 Supercoppe italiane e il Milan che ha alzato la Coppa Italia 5 volte mentre 7 sono stati i trionfi nella Supercoppa nazionale.

La Premier League

Le squadre inglesi al vertice delle vittorie nazionali sono tre: Manchester City, Liverpool e Arsenal, prendendo ovviamente in considerazione tutta la storia calcistica inglese e non solo a partire dagli anni ’90, quando venne istituita l’attuale Premier League. Al primo posto quindi i Red Devils con 20 campionati vinti (l’ultimo nella stagione 2012-2013), seguiti dai Reds con 19 vittorie (l’ultima nella stagione 2019-2020) e infine dall’Arsenal con 13 campionati vinti (l’ultimo nel 2004) ma che detiene il record per Coppe di Inghilterra vinte: 14. Segue lo United con 12 trofei vinti e ancora il Liverpool con 8 FA Cup vinte.

La Ligue1

Pochi dubbi su chi sia la squadra più blasonata di Francia. Si tratta del Paris Saint Germain che ha vinto in totale nella sua storia 12 titoli nazionali, anche se le sue fortune sono state costruite solo negli ultimi dieci anni. Prima di allora si è trattato di un campionato molto vario nel quale si sono alternati i contendenti al titolo. Ma tra i club più titolati, al secondo posto c’è il Saint-Etienne con 11 campionati vinti e l’OlympiqueMarsiglia con 9 titoli.

La Bundesliga

Ancora più netta la differenza di valori all’interno del campionato tedesco. A dominare la scena della Bundesliga c’è il Bayern di Monaco che nella sua storia ha vinto complessivamente 33 campionati nazionali. Un dominio vero e proprio se si pensa che la seconda squadra più titolata è il Norimberga con 8 titoli, seguita dal Borussia Dortmund con 7 titoli vinti. Bayern Monaco che aggiunge alla sua bacheca anche 20 coppe nazionali, 10 Supercoppe di Germania e 6 Coppe di Lega tedesca, oltre a un lungo elenco di trofei internazionali.