Doppio Cutrone e super Reina. Le pagelle dei rossoneri

36

Doppio Cutrone e il Milan va avanti in Coppa Italia. Grazie anche ad un paio di grandi interventi di Reina. I due preziosi gol di Cutrone consentono al Milan di battere la Sampdoria ai tempi supplementari. Un’inizio di stagione promettente dunque per i rossoneri che possono continuare il percorso in Coppa Italia. Un trofeo molto importante per il club che deve mostrare di essere affamato di vittorie.

Analizziamo la prestazione dei singoli giocatori della squadra vincitrice:

REINA Voto 7,5: l’inizio non sembra promettere nulla di buono, però poi emerge in tutto il suo valore, parando tutto quello che c’è da parare su Ramirez, Ekdal, Kownacky (due volte). Arma in più nel ribaltamento dell’azione con i piedi. Non fa per nulla rimpiangere il più famoso collega.

ABATE Voto 6+: prudente anziché no, sale una volta sola ma è sempre ben piazzato in difesa.

ZAPATA Voto 6,5: da buon muratore contribuisce ad erigere il muro difensivo e perciò viene immediatamente contattato da Trump dopo la partita. Ancora una buona prestazione, di sostanza.

ROMAGNOLI Voto 6-: la chioma fluente lo tradisce qualche volta nel colpire, però alla lunga costringe Quagliarella a più miti pretese.

RODRIGUEZ Voto 6,5: bilancia spingendo in avanti l’avarizia offensiva del collega Abate. Lavora molti palloni come al solito ed anche stavolta niente male.

KESSIE Voto 6: si rivede più sulla destra che in mezzo. Cerca anche la rete al minuto 89 con un gran tiro. In progresso.

BAKAYOKO Voto 6+: solito inestimabile sradicatore di palloni.

PAQUETA’ Voto 6,5: l’inizio è più che confortante. Mostra tecnica, rapidità, tenacia nei contrasti, si muove bene, va anche al tiro pericolosamente al minuto 72. Tende a fare quello che è naturalmente e cioè il trequartista, ma volendo e lavorandoci può fare (bene) anche la mezzala avendo un raggio d’azione ampio.

Volete saperne di più sui voti scaturiti da questo Doppio Cutrone Show in Coppa Italia?

Continua a leggere…