Fin dai tempi della scuola ci hanno detto, specie in Geografia, che il petrolio è una fonte limitata, che si sarebbe prima o poi esaurita.

Alcune statistiche hanno provato pure a stabilire un anno o un decennio. Forse tra il 2030 o il 2040. E non abbiamo ancora provveduto a rimpiazzarlo con una fonte energetica alternativa. Possibilmente naturale e per nulla inquinante.

Del resto, la notizia della fine del petrolio potrebbe essere ben vista dagli ambientalisti. Visto che è uno degli agenti più inquinanti del Pianeta. Ma oltre a sperare nella sua fine, dovremmo anche investire nella sua sostituzione. Ecco dunque i dati sulla fine del petrolio che ci nascondono.

Il petrolio si sta esaurendo … CONTINUA A LEGGERE