Liberiamo le tette! É la moda Yves Saint Laurent

L'ultima collezione Di Yves Saint Laurent mette il seno in primo piano

453
Liberiamo le tette

L’evento era molto atteso. Martedí sera a Parigi la prima sfilata di Anthony Vaccarello, neo direttore artistico di Yves Saint Laurent.

La collezione primavera-estate 2017 non ha regalato sorprese. Si conferma, infatti, la continuità con Lo spirito “rock” voluto da Hedi Slimane, suo predecessore.

Degno erede d’Yves Saint Laurent, il creativo Italo-Belga debutta con un inno ai capezzoli liberi. Il nude look mostrato durante la collezione è interessante. I capezzoli, infatti, sono ricoperti da paillettes argentate che formano un cuore.

Liberiamo le tette allora!

Che sia voluto o no questa moda fa eco con la campagna “Free the nipple” lanciata negli USA nel 2004 per combattere contro la penalizzazione dei topless.

Numerose celebrità sostengono questa causa divenuta ormai famosa grazie alle manifestazioni di piazza dove, coerentemente, uomini e donne mostrato i loro capezzoli come “mamma li ha fatti”.

Quale sarà il prossimo step? Assisteremo a delle sfilate di nudo?