Gelato in cono o in coppetta? Quale scegliere?

Ecco quando scegliere uno o l’altro

240

Gelato in cono o in coppetta. A voi come piace di più? L’estate sta arrivando e dobbiamo scaldarci. Domanda esistenziale. Bisogna rispondere rapidamente. Quante volte vi è capitato di perdere tempo a scegliere i vostri gusti e quando è il vostro turno vi bloccate alla domanda sottovalutata. Cono o coppetta?

A me è successo più volte di avere scelto la coppetta ma di essermi pentito e viceversa. In molti invece sono sicuri e decisi. C’è chi è affezionato da sempre al cono e non considera nemmeno lontanamente la possibilità di farsi un gelato in coppetta. Ma dai! E’ da sfigati la coppetta.

Estate, tempo di gelati. C’è chi predilige quelli artigianali e chi quelli confezionati.

E chi predilige il gelato in cono e chi invece il gelato in coppetta. Ma quale dei due è meglio? Dipende dai contesti, dai propri gusti, dal tipo di gelato. Ecc.

E c’è perfino una ricerca che vuole sciogliere il dubbio. Vediamo di seguito se e quando è meglio il gelato in cono o in coppetta, per non fare scelte sbagliate quando ci troviamo in determinati contesti o per certi gusti.

Innanzitutto il cono è certamente più comodo. Con le abitudini di questi tempi puoi infatti mangiarlo mentre usi il tuo smartphone. Attenzione a non farci cadere il gelato sopra. Potrebbe costarvi caro. Basta leccare quindi potete mangiarlo mentre fate mille cose. Ma non fatelo mentre guidate per cortesia. E la coppetta invece? Che vantaggi ha?

Se volete sapere qual’è la scelta giusta tra gelato in cono o in coppetta…

CONTINUA A LEGGERE