Vuoi vendicarti del tuo ex a San Valentino: ecco come

Scegli una Blatta senza nome e dagli quello del tuo ex.

12

Se vuoi vendicarti del tuo ex avrai i tuoi motivi. Non vogliamo stare qui a sindacare su cosa sia giusto o sbagliato. D’altronde dobbiamo ammetterlo: San Valentino non é solo un giorno di gioia.

Migliaia sono le donne o gli uomini single da poco o da sempre che detestano questa giornata e soffrono a vedere le coppiette sbaciucchiarsi dalle vetrine dei ristoranti. Momenti che possono dare fastidio. Sopratutto se si considera che ormai San Valentino dura più di una settimana. I negozi iniziano ad abbellire le vetrine con i regali più gettonati al fine di riuscire ad attirare l’attenzione dei fidanzati disperati alla ricerca del pensiero per il proprio partner.

Ma veniamo al dunque: vuoi vendicarti del tuo ex o della tua ex? Finalmente c’é chi ha pensato anche a questo.

Basta fare un viaggio a Catania al Ludum Science Center. Qui potrete scegliere la blatta del Madagascar più disgustosa e darle il nome del vostro ex.

“Abbiamo circa 100 blatte soffianti del Madagascar senza nome nelle nostre teche” scrivono dal Ludum sulla loro bacheca Facebook. “Compilate il modulo di battesimo al nostro link , vi spediremo il certificato di avvenuta nomina della blatta e il suo nome verrà segnato nella teca degli insetti del nostro insettario”.

Questa é l’iniziativa che si ripete anche quest’anno che, in realtà, esiste anche in altri paesi. Battezza la tua blatta del Madagascar. Di sicuro non riavrete indietro la vostra relazione ma forse il gesto vi aiutera a mettere da parte qualche rancore e fare un passo avanti nella vostra vita.

Riteniamo che se vuoi vendicarti del tuo ex puoi trovare anche altri modi più divertenti. Senza tra l’altro cadere nel volgare. Ad esempio potresti scrivergli una lettera di odio e pubblicarla su BombaGiù. Basta andare su www.bombagiu.it/scrivi e sfogarvi a più non posso. Certo fate attenzione a non beccarvi delle denunce per calunnie 🙂 In questo caso meglio vendicarti del tuo ex tramite l’iniziativa del Ludum Science Center di Catania.