Amore a distanza come sopravvivere?

Un Amore a distanza nasce per caso ed è, per la maggior parte, difficile da comprendere.

Lo può comprendere pienamente solo chi lo sta realmente vivendo. Sappiamo tutti però, che non si può mai essere felici veramente finché non arriva il fatidico giorno in cui ci si incontra. In quel momento capisci tutto. Tutto quello che c’é da sapere sull’amore vero, quello che ti fa battere il cuore, quell’amore che appena lo vivi non vuoi più andartene, quello che se lo vivi non ci crederai mai, perché sarà sempre come un sogno. Quando sarà il momento di lasciarlo, sentirai un dolore immenso, un dolore inspiegabile, un dolore dove le lacrime scendono senza che tu te ne accorga, magari chissà, mentre fai qualcosa di abitudinario.

Amore a distanza come sopravvivere? Quanti di voi ci sono passati da questa esperienza? Vi siete ma posti la domanda guardando degli amici che vivono un esperienza simile?

Senti quella nostalgia, che ti viene voglia di lasciare, andare, scappare da lui, perché sai che senza non puoi più stare, ma sai che devi aspettare, non c’é niente da fare. E speri. Attendi nella speranza che un giorno lui ti dica:

“Amore Mio vieni… Basta Vivere lontani.. Ho trovato una soluzione .. Vieni.. Sbrigati”..

E tu senza pensare vai, vai dove è lui, perché Amore in fondo è casa, è vita, è un posto dove vuoi vivere, li dentro, per tutta la vita. E forse chissà anche per l’eternità.