Le due città italiane a rischio tornado

40

Quali sono le città italiane a rischio tornado? Hanno fatto un certo effetto le immagini della tromba d’aria che ha colpito Salerno il 20 novembre. Una scena che non siamo abituati di certo a vedere sulle nostre coste italiane e che rimanda a eventi climatici tropicali. Di quelli che vediamo al cinema e che distruggono puntualmente Los Angeles (chissà perché sempre oggetto cinematografico di disastri naturali, dai terremoti ai tornado. Una sorta di Fantozzi del Meteo).

O che vediamo nei telegiornali, debitamente a distanza e nel tepore della nostra abitazione. Consapevoli che, per fortuna, da noi certe cose non accadono. Sebbene ormai occorra utilizzare il verbo al passato. Non accadevano.

Volete saperequali sono le due città italiane a rischio tornado?

Dopo aver visto le coste italiane a rischio Tsunami, dobbiamo anche parlare di rischio tornado. Come quello che ha colpito, come detto, Salerno lo scorso novembre. Ma anche altri Comuni a Nord di Napoli. Solo che lì non ha avuto lo stesso impatto visivo visto che è accaduto nel centro città e non in mare. Tuttavia, è stato peggio, in quanto ha interessato centri abitati.

Due città italiane e le loro relative province rischiano di trasformarsi nella East cost americana (a cui si aggiunge l’Alaska e le isole Hawaii, formando tutte insieme il cosiddetto contiguous United States). Zona dove accadono di più. L’allarme lo lancia l’Arpac. Vediamo perché.

CONTINUA A LEGGERE