Collettiva Conca Nomade a Cattolica fino al 10 dicembre

54

In questo periodo dell’anno la città di Cattolica non smette di attrarre visitatori dopo il pienone della stagione estiva. Lo scorso ottobre, il 22, ha preso il via il progetto artistico Conca Nomade presso la Galleria Comunale Santa Croce a cura di Maria Giulia Terenzi, Rosario D’Andrea, Carlotta Borasco e Georgia Galanti con testi a cura di Annamaria Bernucci. C’è tempo fino al prossimo 10 dicembre per vedere la mostra che sta conquistando Cattolica.

Il progetto artistico Conca Nomade

La collettiva Conca Nomade racconta un percorso di 48 chilometri realizzati a piedi per catturare immagini, istanti, momenti, segreti della Valconca. Un territorio a pochi passi dalla città di Cattolica che nasconde splendidi paesaggi e offre l’ispirazione per farsi importanti domande da tramutare in opere d’arte.

Nel mese di agosto di quest’anno i partecipanti al progetto artistico hanno trascorso tre giorni in questo territorio verde e rigoglioso esplorandolo in ogni dettaglio. Uno zaino in spalla e lunghe notti stellate hanno reso magica l’estate di diversi artisti. Il percorso partiva dalla foce del fiume Conca che dà il nome alla Valle e arrivava alla sua sorgente sul Monte Carpegna.

Al centro delle questioni indagate dagli artisti la divisione tra il mondo domestico e quello selvaggio e il confronto con i limiti, geografici quanto psicologici.

Nel contesto variegato della natura della Valconca gli artisti alle prese con ispirazioni e suggestioni hanno incontrato contesti molto differenti: il fiume, il mare, il bosco, la riviera, la montagna e la città. Ogni spazio con i propri perché e con le proprie caratteristiche intrinseche, ma uno connesso all’altro.

La mostra collettiva Conca Nomade è stata realizzata con il contributo del Comune di Cattolica, l’Assessorato alla Cultura e la Galleria Comunale Santa Croce di Cattolica.

Mostra Conca Nomade opere

Il progetto di questi artisti ha portato alla realizzazione di opere di grande suggestione di vario genere: installazioni, disegni, testi e performance.

Collettiva Conca Nomade orari

Per il mese di novembre e dicembre la visita è aperta nel fine settimana dalle 16.00 del venerdì alle 19.00 della domenica con orario continuato. La mostra chiuderà il prossimo 10 dicembre 2017 alle 19.00.

Uno speciale appuntamento è in programma per il pomeriggio del 10 dicembre: alle ore 15.00 verrà allestita una performance alla foce del fiume Conca.

Collettiva Conca Nomade dove si trova

La Galleria Comunale Santa Croce di Cattolica si trova in via Giovanni Pascoli, 21.

Gli spazi museali sono connessi al Centro Culturale Polivante. La Galleria è stata realizzata all’interno di un ex oratorio adiacente all’Ospedale dei Pellegrini. Gli spazi vengono impiegati per esposizioni e mostre soprattutto per la valorizzazione dell’arte emiliana romagnola e marchigiana.

Per informazioni la Galleria può essere contattata al numero 0541 967 802 o 0541 966 603.

Cattolica dove alloggiare

Se avete deciso di godervi la mostra e un week-end di mare alternativo in questi mesi autunnali, potete scegliere tra i molti alberghi low cost a Cattolica. In questo periodo dell’anno, infatti, le proposte economiche per soggiornare nella nota città balneare non mancano tra gli hotel cherimangono aperti tutto l’anno.