Ed è cosi

che mi trovo in questa terra fredda;

arida senza amore.

In questo cielo privo di voli di gabbiani,

canto d’usignolo.

Solitudine che aleggia in vortici di vento,

cocente sole.

Senza  meta è il mio cammino

che cerca un mondo d’amore.

Oh.. anima mia silente è il tuo pianto,

lacrime ,solo lacrime

amare ingoio, mentre un grido

di dolore esce forte fino a raggiungere

il cielo.

Quando finirà questo tormento mi chiedo

e come mai mi ghermisce impetuoso.

In questa terra fredda non esiste amore

non ci sono mani che stringono le tue

non esiste nessuna pietà, sono fantasma

ancor prima di morire.

Vorrei spiccare il volo come un libero gabbiano,

accarezzare le rosee albe

e sfiorare gli accesi tramonti,

vorrei andarmene in quel immenso cielo

Ove sperdere per sempre la mia essenza….

@Romana Tonioli 2017

Tutti i Diritti riservati

Commenti Facebook