Robofilia e arte hanno un legame sempre più indissolubile. Vediamo perché.

Il mondo dello spettacolo da più di 200 anni ci regala eroi ed artisti di varie discipline. Dalla letteratura, al cinema e anche negli spettacoli delle star, di musica internazionale, troviamo sempre, storie che mostrano la relazione tra robofilia e arte. Per descriverli e citarli tutti, dovrei fare una lunghissima lista di autori di romanzi, di registi e di musicisti nazionali ed internazionali. E’ sicuramente un grande piacere per i redattori e manager di questi personaggi presentare al pubblico vere fabbriche di denaro e guadagnare miliardi grazie a questi eroi, con spettacoli di ogni tipo. L’obiettivo reale di tutto questo è distrarre le masse ed assorbirle energeticamente come veri vampiri energetici, quasi militarmente bellici. Come se l’arte fosse una vera e propria arma psicotronica, finanziata dai servizi segreti per rincoglionire le popolazioni, svuotando loro con la robofilia artistica, ogni essenza vitale … Quasi come una vera e propria classica EVA FUTURA.

La CIA utilizza l’arte moderna come arma

www.kla.tv/6423

Robofilia e ArteDunque come avete appena visto nel video di Kia Tv, effettivamente il mondo dello spettacolo e dell’arte è da secoli un’arma militare che robofilicamente impianta nelle masse microchip dalle fabbriche del pensiero artificiale, psicotronicamente …

Siamo tutti coinvolti quindi da questo utilizzo di Robofilia e Arte come strumento per distogliere l’attenzione da qello che veramente accade nelle nostre menti.

In altre parole si tratta di quel fenomeno che già gli antichi romani classificavano come <PANE E GIOCHI> o ancor meglio come disse Karl Marx <LA RELIGIONE L’OPPIO DEI POPOLI>. Gli illuminati hanno messo una rete internazionale di spettacoli artificiali e la maggioranza delle star o artisti famosi sono loro schiavi robofilici.

Adam Kadmon: Chi è davvero Lady Gaga?

ROBOFILIA e Arte

GRAZIE A <COSMO GANDI>

In esclusiva mondiale solo su BombaGIù


robofilia e arte
UNA PAGINA DEDICATA ALLA ROBOFILIA PER DEFINIZIONE
http://blog.libero.it/wp/hexadeus/2017/09/12/robofilia