Scrivere è come

un atto d’amore,

è un dono che fai

a chi sta leggendo

perchè si trasmette

il proprio io interiore

nel momento stesso

in cui la penna

bacia la carta

e diventa un tutt’uno

con la mente

ma anche con il cuore.