Un nuovo domani in un nuovo oggi

265
domani

L’odio incombe nel mondo,
dov’è finito l’amore che salva?
Il terrore sale nel nostro cuore
e nel cuore dei carnefici, la soddisfazione.

Ma come può un uomo uccidere,
credendo il male la salvezza?
E noi restiamo sospesi su un filo.
Aspettando inermi che il sogno di oggi
si avveri domani.

Aspettando inermi che tutto cambi.
Ma restiamo sordi,
e l’odio incombe nel mondo.
L’odio incombe nel mondo.

Facendoci sentire soli,
senza sicurezza,
con la paura del futuro;
perché la storia ce lo ripete:
il male porta la cattiveria,
la paura porta il terrore
e le divisioni portano le separazioni
ma noi restiamo sordi,
e l’odio incombe nel mondo.

L’odio incombe nel mondo
e noi cosa ci aspettiamo dal nostro amaro o dolce futuro?
Perché la storia dice anche:
il bene porta l’amore,
il coraggio porta la felicità,
e l’unione porta la forza,
e se domani noi ci svegliassimo,
senza essere più sordi,

Eh no,
l’odio non incomberebbe più nel mondo.