Asia: meraviglie e contraddizioni tutte da scoprire

Una poesia dedicata all'immenso continente orientale.

47
Asia

L’Asia è come un passo di danza sbagliato,

Come una birra sotto al sole d’agosto

L’Asia è come una foglia che cade in primavera,

Come un fiore che si appassiona di te

L’Asia è come un palazzo di 30 piani che ti toglierà il tramonto,

Come l’alba che affaccia sul mare

L’Asia è come sentirsi sporco nella pulizia, come sentirsi pulito nello sporco

 

L’Asia è come quando perdi l’ultimo treno per tornare a casa,

Come quando riesci a portare tutta la spesa in una sola volta

L’Asia è come quando la vecchietta ha bisogno di aiuto per attraversare le strisce,

Come quando un bambino ti saluta spontaneamente

L’Asia è come quando una bomba cade,

Come quando un albero fiorisce

 

L’Asia è come una macchina che si ferma in mezzo al niente,

Come tua nonna che cucina il tuo piatto preferito

L’Asia è un come sorriso sincero,

Come un sogno non fatto

L’Asia è come un pallone sgonfio,

Come le coperte di inverno

L’Asia è come un petardo che fa cilecca,

Come una batteria che non finisce mai

L’Asia sono l’insieme delle domande che non hai neanche mai pensato di porti,

L’insieme degli opposti,

La fine di un libro,

L’inizio di un amore

un orologio che ti butta fuori dal tempo

L’Asia è l’amico che non ti lascia solo

 

L’Asia è quando non ti interessa sapere l’ora sotto un cielo stellato

L’Asia è quando piangi solo in camera,

Quando sei ubriaco con gli amici di infanzia

L’Asia sono dei bimbi che sognano di volare

Un cappello di paglia che svolazza nel vento,

Un cerchio che non si chiuderà mai

 L’Asia è  La contraddizione, talmente forte che non importa quante volte tu decida di tornarci,

avrà sempre qualche sorpresa da regalarti,

Nel bene o nel male.


Poesia dedicata al magnifico continente asiatico.

Di Antonio Cardino