Cancro ai polmoni la nuova speranza

79

Cancro: una parola assassina

Leggere una diagnosi dove è scritta questa parola fa crollare il Mondo addosso.

La stessa (non) cura fa più paura della malattia stessa

Apriamo le porte alla speranza.

Cancro ai polmoni si apre una nuova frontiera

E’ uno dei tumori che per la sede che occupa si rende molto più antipatico.

Questo anche perchè è uno degli organi vitali dell’uomo

e le cure possono danneggiare piuttosto che riparare.

PREMESSA:

IL CANCRO E’ UN ARGOMENTO CHE PURTROPPO PORTA AL FACILE SENSAZIONALISMO GIORNALISTICO.

TUTTE LE NOTIZIE DOVE SI PARLA O SI E’ PARLATO DI SCONFITTA DEL CANCRO NON SEMPRE SONO STATE POI CONFERMATE.

IL RISCONTRO VA RICERCATO NELLE SEDI PIU’ IDONEE COME PER ESEMPIO LE PUBBLICAZIONI DEGLI STUDI NELLE RIVISTE SCIENTIFICHE ACCREDITATE.

CHIEDERE UN PARERE AD UN ONCOLOGO SAREBBE UNA BUONA SCELTA.

QUESTO ARTICOLO E’ STATO ELABORATO DA FONTI GIORNALISTICHE NELLA SPERANZA DI OFFRIRE UNA CHIAVE DI LETTURA PIU’ SEMPLICE.

Il Keytruda (pembrolizumab) è un farmaco selettivo che agisce e distrugge le cellule cancerogene del polmone salvaguardando quelle sane.

Questo anticorpo è stato “promosso” come farmaco di prima terapia che significa alternativo alla devastante chemioterapia.

PER LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA QUI