Cos’è lo yogurt? Racchiude preziose proprietà e benefìci

91

Cos’è lo yogurt, quali sono le sue origini, le tipologie, proprietà e benefìci, consigli per l’acquisto, come viene utilizzato, curiosità e controindicazioni.

Si pensa spesso allo yogurt immaginandolo confezionato, associato a tante marche ed in molteplici gusti. Bianco o alla frutta, cremoso o più solido, intero o light; ma è importante sapere che, al di là dell’offerta commerciale, questo alimento racchiude una serie di preziose caratteristiche che lo rendono unico, versatile, di grande utilità ma, soprattutto, salutare.

Un pò di storia

E’ noto sin dall’antichità per le sue grandi proprietà nutrizionali e benefiche. Riferimenti all’utilizzo di latti acidi e fermentati si trovano nella Bibbia, nei testi di storici e medici latini e greci, di scrittori arabi, nei primi ricettari persiani; questo dimostra come lo yogurt, anche se ottenuto con procedimenti di produzione e fermentazione diversi, si inserisca nella storia della nutrizione umana.

Il termine “yogurt” ha origini turche (yoghurmak, mescolare). Questo alimento, di fatto la versione moderna del latte cagliato di un tempo, sarebbe originario della Bulgaria. Ebbe diffusione nei Paesi Balcanici, in Turchia e poi in Asia. In Occidente si diffuse all’inizio degli anni Venti.
In quegli anni, fu il biologo russo Metchnikoff, nell’ambito degli studi sull’invecchiamento che stava svolgendo presso l’Istituto Pasteur di Parigi, a scoprire i due fermenti lattici usati per fabbricare lo yogurt.
Dopo la seconda guerra mondiale ebbe una grande diffusione in Europa, divenendo il simbolo di una sana alimentazione.

Che cos’è lo yogurt

In generale, è il prodotto ottenuto dall’acidificazione e coagulazione del latte (di qualsiasi tipo: capra, pecora, vacca, ecc., ma anche vegetale come quello di soia) grazie all’azione di determinati batteri, detti fermenti lattici, noti come Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus. Questi fermenti trasformano una parte del lattosio (il principale zucchero del latte) in acido lattico, producendo significative modifiche del latte, trasformandolo in un alimento di eccellente valore nutrizionale.

I prodotti finali, che saranno poi rivolti al consumo, devono presentare un numero molto elevato di fermenti vivi in grado di influire in modo benefico sull’organismo umano; in genere, hanno un colore bianco, un gusto acidulo ed aromatico, dalle proprietà dissetanti e rinfrescanti.

Vuoi conoscere le proprietà ed i benefìci dello yogurt?
CONTINUA A LEGGERE…