Un luogo dove ritrovare se stessi; ritenuto ideale, in cui ci si sente a proprio agio e al sicuro, per il benessere psico fisico.

67

Amarsi significa trovare il tempo per ritrovare se stessi, concedersi il privilegio di pensare con il corpo e sentire con la mente, ristabilendo un dialogo che è alla base dell’equilibrio e benessere psico fisico.

Ognuno è artefice del proprio destino. Qualunque sia la parte che si interpreta, nel teatro della vita quotidiana, il successo della rappresentazione dipende dal modo in cui ci si cala nel personaggio e si decodifica la realtà, sia interna che esterna. Dall’affrontare, con l’approccio giusto, tale dimensione, dipende la capacità di prevenire, per, poi, evitare, di risolvere, problematiche complesse. In questa visione, è Importante potenziare il labile equilibrio tra mente, corpo ed emozioni.

L’imperativo è muoversi, respirare, ascoltare e meditare in luoghi suggestivi.

Un programma disintossicante specifico che abbina le proprietà dell’acqua, in cui immergersi per rafforzare le difese immunitarie e la capacità di sgombrare la mente dagli affanni quotidiani, con tecniche appropriate.

Nella vita frenetica, dell’epoca in cui viviamo, sballottati dalle onde degli affanni quotidiani e dei continui mutamenti, è indispensabile, ritagliarsi uno spazio, in cui ritrovare se stessi.

Lo stress management, nelle sue varie forme, può essere definito come un processo di dialogo attraverso il quale si può aiutare la persona a valutare i propri comportamenti, elaborare strategie realistiche e personalizzate, per la modifica dei comportamenti a rischio, diminuire il disagio emotivo creato dal cambiamento.

I centri benessere, come le terme in primo luogo, in una visione lungimirante, possono contribuire a potenziare le risorse individuali.

Le prestazioni termali non sono solo legate all’idea di un soggetto anziano e malato, ma ad un individuo che vuole trovare, nel soggiorno termale, un’oasi di pace e di benessere, per il corpo e per la mente.

Le opzioni offerte devono essere orientate a soddisfare le esigenze di tutti; dai più piccoli, agli anziani, da chi vuole solo un week – end rigenerativo a chi invece vuole trascorrere un periodo più lungo e più rilassante.

Le terme hanno cambiato ormai volto. Se questo comparto prima ha attirato le élite e, poi, è diventata meta di soggiorno per i sofferenti e anziani colpiti dai malanni, oggi, questi stabilimenti sono e, se non lo sono, è auspicabile che lo diventino, sinonimo di turismo e relax, cultura e benessere, per abbracciare più una concezione dell’abbinare la cura del proprio corpo alla volontà di vacanza.

In questa ottica, è importante un progetto indirizzato sia alla cura del corpo, che della mente, con una serie di iniziative capaci di stimolare positivamente l’individuo nella sua totalità”.

Per fare questo, ci vuole un programma specifico capace di mettere in relazione movimento, relax, cultura, meditazione e tecniche di stress management (meditazione, visualizzazioni guidate, coaching, rilassamento, ipnosi, training autogeno, per citarne solo alcune, allo scopo di regalare una serie di esperienze mirate ed uniche.

Dott. Sicignano Antonio
Medico di Medicina Generale
Medico Psicoterapeuta
Specialista in Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana
Esperto in Psicologia dello Sport
PNEISYSTEM EXPERT
PNEISYSTEM TRAINER
Presidente comitato Campania SPOPSAM
Membro Direttivo Nazionale SPOPSAM ( Società Professionale

Operatori Psicologia dello Sport e delle Attività Motorie)
Mental Coach